Bearzi

Lignano Sabbiadoro: coppia uccisa, eseguita autopsia, riserbo sull’esito

E’ durata fino a tarda sera a Udine l’autopsia dei due coniugi Paolo Burgato e Rosetta Sostero, massacrati a coltellate nella notte tra sabato e domenica nel garage della loro abitazione di Lignano Sabbiadoro (Udine). I due medici-legali che già ieri mattina si erano recati nella villetta per un primo esame esterno dei corpi, hanno cominciato le operazioni intorno alle 15. L’esame autoptico è durato diverse ore. Il pm Claudia Danelon aveva chiesto ai medici di stabilire l’ora del decesso degli anziani e le cause esatte della morte. Fin dalle prime risultanze era apparso chiaro, infatti, che gli assassini avevano infierito sui corpi dei coniugi, coperti anche da ecchimosi, frutto forse di percosse, forse di una colluttazione nata in un estremo tentativo di difesa. Burgato è stato trovato con la gola tagliata, mentre sul corpo della donna c’erano i segni di numerose coltellate. Agli anatomopatologi spettava anche il compito di chiarire esattamente con quanti fendenti siano stati colpiti. Sull’esito dell’esame autoptico c’è al momento il più stretto riserbo

facebook

Lascia un commento

447