PopSockets

Lignano: spiaggia gay, per i concessionari l’idea è OK

gay“Il rilancio di Lignano e del suo litorale passa attraverso tutte le categorie di persone dalle famiglie, agli anziani fino ai bambini, dai single ai gay”

E’ questo il pensiero di  Donatella Pasquin presidente del Consorzio Spiaggia Viva, che rappresenta i concessionari balneari di Lignano Sabbiadoro, Pineta e Riviera .

L’ipotesi di dedicare una parte della  spiaggia alle coppie omosessuali è nata in seguito a una serie di ipotesi tracciate dallo studio Four Tourism per rilanciare la riviera friulana. Fra le varie ipotesi formulate da Four Tourism (che è lo studio da Josep Ejarque, tuttofare del turismo regionale) oltre a quelle più tradizionali come ipotizzare uno spazio per le famiglie o per gli anziani e via dicendo ipotizza appunto di creare uno spazio dedicato alle coppie omosessuali. Non si tratterebbe di una ghettizazzione ma piuttosto di creare un luogo in cui le persone omosessuali sanno di trovare degli spazi dedicati a loro.

“Operiamo lungo otto chilometri di sabbia dorata e vogliamo dare un’offerta completa per tutte le esigenze con servizi specifici per target diverse di persone”. prosegue Donatella Pasquin “Il nostro motto è: siamo aperti a tutti, perchè abbiamo ancora potenzialità inespresse che vanno coltivate e approfondite. – conclude  – da parte nostra non c’è alcuna voglia né di ghettizzare, né discriminare”

facebook
1.384