Telegram

L’Udinese a Milano cerca il miracolo. Con la velocità

guidolin ok finaleLe premesse di un Milan primo in classifica da affrontare a San Siro considerando la crisi trasferta che attanaglia gli uomini di Guidolin dipingono una quadro preoccupante. Eppure la velocità dei bianconeri potrebbe mettere in dififcoltà il diavoloSe le formazioni dovessero essere quelle annunciate l’Udinese si presenterebbe con il duo Di Natale Sanchez a pungere la non velocissima difesa rossonera (priva anche di Nesta). Ma è a centrocampo che Guidolin potrebbe compiere il miracolo: Udinese priva di Isla e Milan senza Ambrosini. Fra i bianconeri badu sembra essere stato individuato come sostituto del cileno e deputato insieme a Inler e Asamoah ad aggredire il centrocampo tuttaltro che veloce composto da Strasser, Seedorf e Gattuso. Rubando palla prima che la sfera stessa arrivi fra i piedi di Ibrahimovic l’udines epotrà costruire una probabile supremazia territoriale che dovrà segntatamente prevedere tagli in diagonale delle due punte con Sanchez in probabile compito di raddoppio su Seedorf che era lento anche a 19 anni. Certo quando la palla arriverà nei pressi della porta bianconera ci sarà da sudare freddo visto l’accoppiata Ibrahimovic-Pato che regala imprevidibilità e accoppia potenza e velocità. Un mix ferale con gli assist di Robinho che dovrebbe partire come trequartista nella morsa di Inler. Sicuro l’ingresso di Cassano nel secondo tempo. Le fasce potrebbero aituare soprattuto in numerose diagonali sia a centrocampo per raddoppiare il pressing sia in difesa per coprire le folate degli avanti rossoneri

facebook

Lascia un commento

361