Bearzi

Maltempo: Amaro e Flaibano, interrotte strade provinciali, ora in sicurezza

Foto in Vald’Aupa – 5 novembre 2012 – Arterie provinciali sotto controllo e transitabili. Due le momentanee interruzioni al traffico risolte nella mattinata di oggi: ad Amaro per la fuoriuscita di un rio sulla provinciale del Sasso Tagliato e sulla sp di Flaibano dove è caduto un palo della linea telefonica e altri sono inclinati. Le abbondanti piogge di questi ultimi due giorni hanno alternato la funzionalità della rete idrografica minore (il sistema dei rii) riversando sull’asfalto acqua, materiale ghiaioso, sassi e ramaglie, criticità che non hanno provocato gravi disagi sulla rete viaria di competenza e che sono state monitorate dal servizio viabilità dell’ente e dalle ditte in collegamento con l’amministrazione provinciale. «Tempestivi come sempre gli interventi di ripristino che si protrarranno in questi primi giorni della settimana – riferisce l’assessore alla viabilità Franco Mattiussi – pronta ed efficace la risposta alle situazioni di allerta da parte delle squadre di cantonieri. Uno sforzo non indifferente quello che ci troviamo ad affrontare vista anche la vastità del patrimonio infrastrutturale della nostra provincia (1.300 chilometri complessivamente, 250 i chilometri totali delle zone di Carnia-Val Canale–Canal del Ferro)». Sotto attenta osservazione in particolare la fascia montana. Qui le squadre della Provincia di Udine sono al lavoro sulla sp della Val Resia per la presenza di materiale ghiaioso su un tratto di strada in comune di Resia, tratto che ieri è stato prontamente transennato per consentire un deflusso del traffico a senso alternato. Intervento analogo anche sulla sp “Val Raccolana” lato Chiusaforte e Tarvisio (qui si sta effettuando un monitoraggio attento della situazione anche in considerazione dell’evolversi delle condizioni meteo) e in Val Aupa (Studena Alta, comune di Pontebba) per ghiaia sulla sede stradale. Alcuni massi, invece, sono caduti sulla sp di Pramollo in comune di Pontebba richiedendo l’intervento di rimozione e di verifica della sicurezza del versante. Simile criticità anche sulla sp dell’Incarojo in comune di Paularo. Materiale ghiaioso anche in località Pissebus (Amaro), prima dell’ingresso in galleria. Sempre ad Amaro si è verificata la fuoriuscita di un rio sulla provinciale del Sasso Tagliato che ha reso necessaria la chiusura al traffico per due ore nella mattinata di oggi. Operazione gestita dalla squadra comunale di Protezione Civile.
Sulla sp del Cornappo tra Torlano (Nimis) e Taipana, sulla sp della Vall’Erbezzo in comune di Stregna e sulla sp della Val Cosiza a Drenchia, i tecnici della Provincia sono intervenuti per ripulire le strade da ramaglie e sassi presenti sulla sede stradale.

facebook

Lascia un commento

554