Bearzi

Maniago: omaggio ai Beatles con la Mitteleuropa Orchestra. 30 novembre

Mitteleuropa Orchestra
La musica di John, Paul, George e Ringo sarà protagonista della stagione teatrale di Maniago, promossa da ERT e Comune. Mercoledì 30 novembre la Mitteleuropa Orchestra salirà sul palco del Teatro Verdi alle ore 21 con Beatles, un omaggio al quartetto di Liverpool le cui canzoni sono state arrangiate da Daniele Russo con la supervisione di Valter Sivilotti. A dirigere l’orchestra regionale è stato chiamato il M° Ernest Hoetzl.
Il programma del concerto prevede una selezione di brani leggendari – da Strawberry fields forever a Come together, passando, tra le altre, per Michelle, Yesterday e All you need is love – che hanno fatto entrare i Beatles nell’Olimpo della musica e che daranno vita a una serata coinvolgente e densa di emozioni, adatta a un pubblico di tutte le età.
La Mitteleuropa Orchestra nasce per volontà e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, allo scopo di valorizzare i talenti musicali del territorio, sia quelli di comprovata professionalità sia i giovani professori d’orchestra formatisi nei due Conservatori storici della regione: il Conservatorio Tartini di Trieste e il Tomadini di Udine. L’Orchestra, che affonda le sue radici nella tradizione musicale europea, vuole essere un testimonial di eccellenza della nostra regione in Italia e all’Estero.
Studioso dalla curiosità innata, il M° Ernest Hoetzl si è laureato in filosofia e filologia antica, con studi di latino, greco e sanscrito, all’Università di Graz. Diplomato in direzione d’orchestra con Milan Horvat all’Università delle arti di Graz, è attualmente Dottore in Filosofia musicale e Professore in Storia della musica e Direzione d’orchestra alla stessa Università. Spesso definito come un ambasciatore austriaco della musica, Ernest Hoetzl collabora regolarmente con più di 30 orchestre in tutto il mondo. È stato il primo musicista occidentale ad esibirsi nell’Iran postrivoluzionario. Nel 2008 è stato insignito dell’Ordine d’oro per meriti per la Repubblica d’Austria dal Presidente di Stato, e nel 2009 ha ricevuto l’Ordine di grandi meriti dello Stato della Carinzia. È Direttore artistico del Musikverein Kärnten, del Concorso International Wörthersee Music Scholarship (presidente della giuria Fabio Luisi), e della Società di Musica della Carinzia.

facebook
1.263