Webcam

Mittelfest 2015: tutto ilprogramma – 18/26 luglio

mittelfest2015.1Una forte connotazione internazionale, produzioni e ospitalità italiane, anche in prima assoluta, ed alcune imprescindibili eccellenze artistiche espresse dal territorio che ospita il festival, delineano l’edizione 2015 di Mittelfest, in programma quest’anno dal 18 al 26 luglio nel consueto scenario di Cividale del Friuli, città Patrimonio dell’Umanità Unesco, che del suo paesaggio e dei dettagli urbani ha fatto un palcoscenico a cielo aperto.

A partire dall’edizione 2015 il Direttore Franco Calabretto – sempre affiancato dalla consulenza sul settore Teatro di Rita Maffei, per il CSS-Teatro Stabile d’Innovazione – ha avviato una trilogia che vedrà, fino all’edizione 2017, susseguirsi i temi dell’Acqua, della Terra e dell’Aria: elementi distinti, e beni comuni. Nell’anno dell’Expo, l’acqua e i suoi colori sono centro tematico del festival, elemento materiale in pericolo, bene comune e non illimitato dell’umanità, ma anche figura dell’immaginario e via di comunicazione per eccellenza.

 

 

PROGRAMMA

Sabato 18 LUGLIO

ore 17.00 – Teatro Ristori

INAUGURAZIONE

ore 17.00 – vari luoghi della città

ore 18.30 – Chiesa San Francesco

LE ACQUE DI CIVIDALE

canto liquido per 7 cori e 149 bottiglie

musiche di Georg Nussbaumer

Graz Vocalensemble

Cori dell’Unione Società Corali – USCI FVG

Franz Herzog, direttore

progetto e produzione Mittelfest 2015

in collaborazione con USCI FVG e Steirischer Herbst Festival Graz

ITALIA / AUSTRIA – MUSICA

PRIMA NAZIONALE

Una cascata di sette cori si rovescia lungo le vie di Cividale. Creato dal compositore austriaco Nussbaumer, il flusso musicale dà il via al Festival, facendo cantare …anche 149 bottiglie.

ore 20.00 – Teatro Ristori

TRASH CUISINE

ideato e realizzato da Belarus Free Theatre

scritto da Nicolai Khalezin e Natalia Kaliada sulla base di storie vere

concept, condirezione del movimento, scene e costumi Nicolai Khalezin e Natalia Kaliada

musiche composte da Arkadiy Yushin

musica incidentale Stephanie Pan

musicista Ignatius Sokal

coreografia e direzione prove Bridget Fiske

design dell’allestimentoYuri Kaliada

design delle luci Andrew Crofts

con Victoria Biran, Kiryl Kanstantsinau, Siarhei Kvachonak, Esther Mugambi, Stephanie Pan, Pavel Haradnitski, Maryia Sazonava, Philippe Spall, Ignatius Sokal

BIELORUSSIA – TEATRO

spettacolo in lingua inglese con sopratitoli

PRIMA NAZIONALE

Ricercati, arrestati, o in esilio dal loro Paese – dove è al potere l’ultima dittatura d’Europa – gli artisti bielorussi hanno un sola arma: il potenziale esplosivo del loro teatro.

ore 22.00 – Piazza Duomo

AgheVodaUjë

Il passato della nostra anima è acqua profonda

da un’idea di Valter Sivilotti

canzoni di Edoardo De Angelis (Italia), Arsen Dedi? (Croazia), Damir Imamovi? (Bosnia e Erzegovina), Vlado Kreslin (Slovenia), Gjergj Leka (Albania), Luigi Maieron (Italia), Vladimir Martinovski (Macedonia), Maya Sar (Bosnia Erzegovina), Loris Vescovo (Italia)

poesie di Enisa Bukvi? (Bosnia e Erzegovina), Dorta Jagi? (Croazia), Zhuliana Jorganxhi (Albania), Dragan Jovanovi? Danilov (Serbia), Miroslav Košuta (Slovenia), Paolo Maurensig (Italia), Dragana Tripkovi? (Montenegro)

musica di Valter Sivilotti

con Tosca (Italia), Elena Hristova (Macedonia), Dorina Leka (Albania), Luigi Maieron (Italia), Tatjana Mihelj (Slovenia), Maya Sar (Bosnia e Erzegovina), Loris Vescovo (Italia)

Monica Mosolo, voce recitante

Coro del Friuli Venezia Giulia

Cristiano Dell’Oste, maestro del coro

Fvg Mitteleuropa Orchestra

Valter Sivilotti, direttore

coordinamento artistico e composizione scenica Monica Mosolo

Tutte le composizioni sono state scritte appositamente per l’evento

ITALIA/ALBANIA/BOSNIA E ERZEGOVINA/CROAZIA/MACEDONIA/SERBIA/SLOVENIA

MUSICA

PROGETTO SPECIALE MITTELFEST 2015

Nelle creazioni di poeti,compositori e interpreti provenienti da tutta la penisola balcanica, l’epos contemporaneo di una terra che nei solchi delle sue acque ritrova unità.

Domenica 19 LUGLIO

ore 11.00 – vie di Cividale

VIAGGIO NEL TEATRO VAGANTE

Sei canti dell’infinito andare

ideazione progetto Omaggio a Giuliano Scabia di Valter Colle

supervisione artistica Giuliano Scabia

regia Massimo Somaglino

coordinamento artistico Claudio De Maglio

in scena gli allievi attori del II e III anno di corso:

Caterina Bernardi, Angelica Bifano, Jacopo Bottani, Carlo Dalla Costa, Federica Di Cesare, Massimiliano Di Corato, Gilberto Innocenti, Clara Roberta Mori, Luca Oldani, Davide Pachera, Stefano Pettenella, Miriam Russo (II anno) e Marialaura Ardizzone, Giuseppe Attanasio, Filippo Borghi, Irene Canali, Miriam Costamagna, Andrea Lopez Nunes, Daniele Palmeri, Lucia Rea, Andrea Rizzo, Marta Salandi, Raphael Schumacher (III anno)

produzione Civica Accademia d’Arte Drammarica “Nico Pepe” – Udine

ITALIA – TEATRO

I giovani attori dell’Accademia Nico Pepe, sotto la guida di Massimo Somaglino, festeggiano gli 80 anni di Giuliano Scabia: filosofo della vita, poeta della scena, inventore di un teatro in cammino

ore 11.00 – Sala San Francesco

CONSERVATORI_INNOVATORI 1

musiche di Maria Beatrice Orlando, Stefano Cascioli, Astrid Amico, Alessio Domini, Alessio Venier, Renato Miani, Alessio Ferrante, Luca Macchi

Stefano Fornasaro, flauto; Luca Pelanda, clarinetto; Evelyn Zoeggeler, chitarra elettrica; Roberto Marchione e Giacomo Salvadori, percussioni; Astrid Amico e Daniele Russo, pianoforte; Andrea Scaramella, violino; Federica Tirelli, viola; Anna Molaro, violoncello; Moritz Thuile, contrabbasso; Markus De Prosperis, direttore

in collaborazione con Conservatorio di Musica Tomadini di Udine e Monteverdi di Bolzano

ITALIA – MUSICA

ore 18.00 – Chiesa San Francesco

ACQUE E SELVE DI BOEMIA

musica e poesia, veicoli di un viaggio nella natura al centro dell’anima europea

musiche di Leóš Janá?ek, Antonín Dvo?ák, Bed?ich Smetana

testo di Quirino Principe

Trio Flûns

Barbara Rizzi e Antonio Nimis, pianoforte a quattro mani

Quirino Principe, voce recitante

produzione Associazione Musicale Tarcentina per Mittelfest 2015

ITALIA – MUSICA

PRIMA ASSOLUTA

I testi di Quirino Principe tracciano strade, suggeriscono deviazioni, guidano verso una mèta che è al centro dell’anima europea. E di una musica che si sublima in essenza

ore 18.00 – piazza Diacono

LO STRANO PRANZO DI HANSEL E GRETEL

di e con Lucia Osellieri

impianto scenico e burattini di Massimo Galletti

regia di Paola Perin e Alberto De Bastiani

produzione Compagnia La casa degli gnomi

un appuntamento di Mittel_Figura, progetto in collaborazione con CTA – Gorizia

ITALIA – TEATRO DI FIGURA

ore 20.00 – Teatro Ristori

RUMORE DI ACQUE

di Marco Martinelli

ideazione Marco Martinelli e Ermanna Montanari

regia di Marco Martinelli

musiche originali eseguite dal vivo dai Fratelli Mancuso

con Alessandro Renda

coproduzione Ravenna Festival, Teatro delle Albe – Ravenna Teatro, Circuito Epicarmo, Sensi Contemporanei

con il patrocinio di Amnesty International

ITALIA – TEATRO

Di tante tragedie che avvengono altrove, su povere barche, tra le onde del Mediterraneo, di tante vite annegate o scomparse, posso considerarmi non responsabile?”

ore 22.00 – Chiesa S. Maria dei Battuti

COLONIE

in ricordo della rappresaglia di Clauiano, 1 Maggio 1945

letture, musica e bodypainting

testo di Loris Vescovo e Giorgio Olmoti

regia Claudio Moretti

con Natalia Molebatsi e Claudia Grimaz, voci

Cora Steinsleger, danza e bodypainting

Loris Vescovo, voce, chitarra

Ermes Ghirardini, percussioni

Leo Virgili, chitarra elettrica, trombone

PROGETTO IN LINGUA FRIULANA E ITALIANA FINANZIATO DALLA PROVINCIA DI UDINE IN COLLABORAZIONE MITTELFEST 2015. 

ITALIA – TEATRO

[lo spettacolo verrà replicato a Clauiano]

Le vite di Claudia, friulana; di Abeba, etiope; e quelle delle loro nonne, si intrecciano oggi davanti alla chiesa di Clauiano, teatro nel ’45 di un episodio di rappresaglia dell’esercito tedesco.

ore 22.00 – Teatro Nuovo Giovanni da Udine – Udine

SHORT STORIES

3 coreografie di Carolyn Carlson

produzione Carolyn Carlson Company

All that falls

duo, creazione 2013

coreografia Carolyn Carlson

interpretazione Céline Maufroid e Juha Marsalo

musiche di Bach, Haydn, Verdi, Vivaldi

Immersion

solo, creazione 2010

coreografia e interpretazione Carolyn Carlson,

musica originale Nicolas De Zorzi

Mandala

solo, creazione 2010

coreografia Carolyn Carlson

interpretazione Sara Orselli

musica Michael Gordon

FRANCIA – DANZA

Carlson è la coreografa che all’acqua ha dedicato alcune delle sue creazioni più intense. Lavori nati sempre da una relazione forte, profonda, totale con la natura.

Lunedì 20 LUGLIO

ore 18.00 – Chiesa San Francesco

IL MIO NOME E’ NETTUNO

La zattera di Ulisse e altri naufragi quotidiani

partitura scenica per voce, musica e animazioni di sabbia

con David Riondino, voce recitante

testo di Pietro Spirito

musiche Christian Ravaglioli

Massimo Ottoni, sand designer

produzione Lagunamovies Festival

ITALIA – TEATRO

PROGETTO SPECIALE MITTELFEST 2015

Dal naufrago Ulisse alla notte maledetta al largo dell’Isola del Giglio. “Vorremmo tutti essere tirati su dal fondo, quando tocchiamo il fondo. Il punto è che il fondo non si tocca mai…”.

ore 18.30 – Chiesa S. Maria dei Battuti

OUT

ideazione, drammaturgia, regia, costruzione pupazzi, scene, costumi, suoni Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti, Giulia De Canio

musiche di Chick Corea, Tom Waits, Aphex Twin e Radiohead

con Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti, Giulia De Canio

produzione Compagnia UnterWasser

spettacolo finalista al Premio Scenario Infanzia 2014

un appuntamento di Mittel_Figura, progetto in collaborazione con CTA – Gorizia

ITALIA – TEATRO DI FIGURA

Ispirato da un cuore bambino che si apre ai cambiamenti, questo spettacolo senza parole utilizza la musica, i suoni, l’onomatopea come amplificatori di sentimento

ore 19.00 – Piazza Diacono

APERITIVO JAZZ

Ensemble Tomadini Jazz

in collaborazione con Conservatorio Tomadini di Udine

ITALIA – MUSICA

ore 20.00 – Teatro Ristori

MA

drammaturgia Linda Dalisi

con Candida Nieri

regia Antonio Latella

scene Giuseppe Stellato

costumi Graziella Pepe

musiche Franco Visioli

luci Simone De Angelis

produzione stabilemobile compagnia Antonio Latella

coproduzione Festival delle Colline Torinesi

in collaborazione con Centrale Fies, NEST

ITALIA – PROSA

Latella riprende il discorso, avviato parecchi anni fa, con uno dei suoi autori d’elezione. Per dare luce, stavolta, all’icona materna, così presente nel cinema e nella scrittura di Pasolini.

ore 22.00 – Chiostro San Francesco

SKIN ME

coreografia e interpretazione Viktória Dányi, Csaba Molnár, Zsófia Tamara Vadas

musiche eseguite dal vivo Ádám Czitrom, chitarra; Áron Portelek, viola, percussioni

scene Tóbiás Terebessy

costumi Artista

luci Kata Dézsi

danzano Viktória Dányi, Csaba Molnár e Zsófia Tamara Vadas

produzione SÍN Culture Centre, Budapest

con il supporto di Trafó House of Contemporary Arts, European Union Culture Programme, National Cultural Fund, Ministry of Human Resources, New Performing Arts Association, Living Picture Company

UNGHERIA – DANZA

PRIMA NAZIONALE

A zigzag tra danza e musica dal vivo, la sfrontata compagnia ungherese se ne infischia di mode e tendenze. E lascia libera tutta la propria energia. Contagiosa

ore 22.30 – Castello Canussio

VENTIMILA LEGHE SOTTO I MARI

proiezione del film di Stuart Paton (1926)

accompagnamento dal vivo del Juri Dal Dan Trio con la partecipazione di Federico Missio

un appuntamento di Mittel_Cinema, a cura di Roberto Calabretto, Università di Udine

MUSICA / CINEMA

La fantascienza prima della fantascienza. Un commento musicale contemporaneo al più classico tra i romanzi sottomarini, quello scritto da Verne, e al primo lungometraggio (1926) che ne fu tratto

Martedì 21 LUGLIO

ore 17.00 – Pozzo San Callisto

CONSERVATORI_INNOVATORI 2

musiche di Ernest Bloch, Reinhold Gliére, Erwin Schuloff

Lucia Zazzaro, viola; Claudia Mauro, flauto; Alessandro Turchet, contrabbasso; Dario Carpanese, pianoforte

in collaborazione con Conservatorio Tomadini di Udine

ITALIA – MUSICA

ore 18.00 – Chiesa San Francesco

SU E JU

recital sulle poesie friulane di Pier Paolo Pasolini

un progetto di Alex Grillo con la collaborazione di Francesca Breschi

Francesca Breschi, voce

Alex Grillo, vibrafono, voce

produzione Association Vents d’Est

FRANCIA / ITALIA – MUSICA

spettacolo in lingua friulana, provenzale, italiana

Dalle poesie di La meglio gioventù ai canti della tradizione popolare. Lungo il tema della lontananza si dipana un filo segreto, che ancora oggi è sotteso tra la lingua friulana e quella provenzale

ore 18.30 – nei negozi di Corso Mazzini

DANZA IN VETRINA

tre coreografie per negozi

con i vincitori del concorso promosso da Progetto Danza e Festival Bolzano Danza

e con la collaborazione di: BeUnique – Vidussi; Boccolini Confezioni; Borgo 18 – ORI.LU srl

ITALIA – DANZA

In tre negozi del centro, un’originale formula “a vista”. Nuovi talenti della coreografia, pronti a catturare l’attenzione di un pubblico prima distratto, poi sempre più curioso. 15 minuti ciascuno

ore 19.00 – Piazza Diacono

APERITIVO JAZZ

Ensemble Tomadini Jazz

in collaborazione con Conservatorio Tomadini di Udine

ITALIA – MUSICA

ore 20.00 – Chiesa S. Maria dei Battuti

SELVAGGINA

di Nejc Gazvoda

traduzione dallo sloveno Miran Košuta

regia Romeo Grebenšek

coreografia Daša Grgi?

scene Romeo Grebenšek e Andrej Verhovnik

costumi Andrej Verhovnik

fotografie Davide Maria Palusa

con Massimiliano Borghesi, Roberta Colacino, Patrizia Jurin?i?, Paola Saitta, Ivan Senin, Lorenzo Zuffi

produzione ConsorzioScenico

in collaborazione con SSG – Slovensko Stalno Gledališ?e / TSS – Teatro Stabile Sloveno e con il Consolato generale della Repubblica di Slovenia a Trieste

ITALIA / SLOVENIA – TEATRO

PRIMA NAZIONALE

Sei amici. Si conoscono dell’infanzia. Ma il loro incontro – una serata in memoria di Blaž, che non c’è più – si trasforma in ricerca della verità. Una caccia spietata. Chi è la selvaggina?

ore 20.30 – Piazza Duomo

CONCERTO DI NANCHINO

orchestra della Nanjing University of the Arts – ???? ????

musica tradizionale cinese sul tema dell’acqua eseguita con strumenti della cultura popolare

Meng Xing, direttore

CINA – MUSICA

PROGETTO SPECIALE MITTELFEST 2015

Un concerto espressamente pensato per Mittelfest 2015. Composizioni musicali sul tema dell’acqua eseguite con strumenti della cultura popolare cinese

ore 22.30 – Chiostro San Francesco

DON PASTA / ARTUSI REMIX

cooking music show

musiche di Daniele di Bonaventura, bandoneon

un appuntamento di Dell’acqua, del cibo e del vino, progetto condiviso di Convivio 2015 e Mittelfest 2015

ITALIA – TEATRO

PROGETTO CONDIVISO con “CONVIVIO 2015”

Don Pasta è un dj, economista e appassionato di gastronomia. Assieme a Daniele Di Bonaventura, compositore, arrangiatore, pianista, bandoneonista, “cucinano” uno show da leccarsi i baffi.

ore 22.30 – Castello Canussio

LAMPI SULL’ACQUA

proiezione del film Lungo il fiume (1992) di Ermanno Olmi

e di cortometraggi realizzati dagli studenti del Corso di laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali dell’Università di Udine, sede di Pordenone

con la partecipazione di Roberto Calabretto

un appuntamento di Mittel_Cinema, a cura di Roberto Calabretto, Università di Udine

CINEMA

I cortometraggi realizzati dagli studenti di Scienze e Tecnologie Multimediali dell’Università di Udine (sede di Pordenone) anticipano il film di un maestro grande e umile del cinema italiano

Mercoledì 22 LUGLIO

ore 18.00 – Chiesa San Francesco

DUE PIANOFORTI PER LA PACE

Duo Amal

Bishara Haroni, pianoforte

Yaron Kohlberg, pianoforte

musiche di Schubert, Dorman, Prokofiev, Sameer Odeh-Tamimi, Rachmaninov

ISRAELE / PALESTINA – MUSICA

Due pianisti. Uno israeliano, l’altro palestinese. Si sono conosciuti a Oslo nel 2011 e da allora suonano assieme. Sincronia perfetta e spontanea empatia. Amal, in arabo, significa speranza.

ore 18.30 – Chiesa S. Maria dei Battuti

LA CUCINA MATTA

spettacolo di oggetti senza parole

di e con Peter Ketturkat

produzione Compagnia Peter Ketturkat

un appuntamento di Mittel_Figura, progetto in collaborazione con CTA – Gorizia

GERMANIA – TEATRO DI FIGURA

Benvenuti in questo mondo alla rovescia. Qui scope meccaniche, schiacciapatate, cavatappi e cucchiai hanno la meglio sugli esseri umani. “Lo spettacolo è una delizia” (lo dice persino il pubblico giapponese!).

ore 19.00 – Piazza Diacono

APERITIVO JAZZ

Ensemble Tomadini Jazz

in collaborazione con Conservatorio Tomadini di Udine

ITALIA – MUSICA

ore 20.00 – Teatro Ristori

WE ARE KINGS, NOT HUMANS

regia e coreografia Matija Ferlin

drammaturgia Jasna Žmak e Goran Fer?ec

design musicale e sonoro Nenad Sinkauz e Alen Sinkauz

design scena Mauricio Ferlin

design luci Saša Fistri?

design costumi Desanka Jankovi?, Matija Ferlin

con Livio Badurina, Ana Begi?, Jadranka ?oki?, Duško Goji?, Ivan Jon?i?, Iva Mihali?

produzione Croatian National Theater in Zagreb / Hrvatsko Narodno Kazalište u Zagrebu

in coproduzione con Kunstenfestivaldesarts, Brussels e Matija Ferlin e il supporto del Ministero Croato della Cultura, Municipio di Zagrabria, Città di Pola

si ringraziano i bambini intervenuti e Mladen Kušec

CROAZIA – TEATRO

spettacolo in lingua croata con sopratitoli

PRIMA NAZIONALE

Il linguaggio dei bambini spalanca finestre inattese sulla realtà. Dalle loro frasi è partito Ferlin, giovane artista croato, per questa creazione applaudita poche settimane fa al Kunstenfestivaldesarts di Bruxelles

ore 21.30 – Piazza Duomo

WASTEBUSTERS

Acqua, cibo e altri sprechi

conversazione scenica per voce e vignette

di e con Andrea Segrè e Massimo Cirri

immagini di Altan

produzione Lagunafest 2014

CONFERENZA SCENICA

PROGETTO SPECIALE MITTELFEST 2015

Scandito dalle irridenti vignette di Altan, il dialogo tra l’agroeconomista Andrea Segrè e il conduttore di Caterpillar, Massimo Cirri, racconta lo spreco idrico e alimentare intorno a noi.

ore 22.30 – Castello Canussio

RICHARD WAGNER

Diario veneziano della sinfonia ritrovata

proiezione del film (2013) di Gianni Di Capua

prodotto da Kublai Film in associazione con Tunastudio, realizzato con il sostegno della Regione Veneto – Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo e della Camera di Commercio di Venezia – Imprese creative, e distribuito da Berta Film

con la partecipazione del regista

un appuntamento di Mittel_Cinema, a cura di Roberto Calabretto, Università di Udine

CINEMA

Fu il suo ultimo concerto, ma anche un desiderio alla fine esaudito: riascoltare la partitura a 50 anni dalla sua prima esecuzione, nel giorno del compleanno di Cosima, l’amata moglie”.

Giovedì 23 LUGLIO

PAESAGGIO D’ACQUA

ideazione e coordinamento Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi

coreografi Valentina Saggin, Giavanni Leonarduzzi, Luca Campanella, Marta Bevilacqua, Roberto Cocconi

scenografia urbana Belinda De Vito

con Valentina Saggin, Anna Savanelli, Luca Campanella, Giovanni Leonarduzzi, Raffaello Titton, Alessandro Brazzoni, Francesco Trevisani, Angelica Margherita, Nicol Soravito, Carolina Ellero, Marta Bevilacqua, Roberto Cocconi

coproduzione Arearea – Udine e Mittelfest 2015

con il sostegno di MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

ITALIA – DANZA

PRIMA NAZIONALE

Quattro performance di danza ambientate in luoghi particolari di Cividale. Un focus sull’acqua dolce, elemento necessario e comune. Una coreografia più liquida possibile.

debutti (e repliche) giovedì 23, venerdì 24, sabato 25, domenica 26 luglio

– – – – Piazza San Biagio

PAESAGGIO D’ACQUA – GLI ZAMPILLI

coreografia Giovanni Leonarduzzi

con Giovanni Leonarduzzi, Raffaello Titton, Anna Savanelli, Alessandro Brazzoni, Francesco Trevisani

– – – – Arco Medievale

PAESAGGIO D’ACQUA – IL FIUME

coreografia Luca Campanella

con Luca Campanella

– – – – Pozzo di Callisto

PAESAGGIO D’ACQUA – LA CASCATA

coreografia Valentina Saggin

con Nicol Soravito, Angelica Margherita, Carolina Ellero

– – – – Chiesa S. Maria dei Battuti

PAESAGGIO D’ACQUA – IL BATTISTERO

coreografia Marta Bevilacqua, Roberto Cocconi

luci Fausto Bonvini

con Luca Campanella, Anna Savanelli, Valentina Saggin, Marta Bevilacqua, Roberto Cocconi.

ore 17.00 Pozzo di Callisto

PAESAGGIO D’ACQUA – LA CASCATA

vedi locandina generale

ITALIA – DANZA

PRIMA NAZIONALE

ore 18.00 – Chiesa San Francesco

ACQUA E ALTRE CORRENTI

parole e musica per un festival dedicato all’acqua

da Che storia è questa di Erri De Luca e Gianmaria Testa

con Erri De Luca e Gianmaria Testa

produzione Fuorivia

ITALIA – TEATRO

PROGETTO SPECIALE MITTELFEST 2015

Spontaneità, sensibilità, determinazione, intelligenza. Lo scrittore e il cantautore hanno accordato la loro amicizia in una sintonia perfetta di temi e di riflessioni. Non solo dialoghi. Illuminazioni.

ore 19.00 – Arco Medievale

PAESAGGIO D’ACQUA – IL FIUME

vedi locandina generale

ITALIA – DANZA

PRIMA NAZIONALE

ore 19.00 – Piazza Diacono

APERITIVO JAZZ

Ensemble Tomadini Jazz

in collaborazione con Conservatorio Tomadini di Udine

ITALIA – MUSICA

ore 20.00 – Teatro Ristori

ACQUASANTA

testo e regia Emma Dante

con Carmine Maringola

scene Emma Dante, Carmine Maringola

costumi Emma Dante; luci Marcello d’Agostino

coproduzione Sud Costa Occidentale, Teatro Stabile di Napoli, CRT Milano

con il sostegno di Théâtre du Rond-Point – Parigi

ITALIA – TEATRO

È imbarcato da quando aveva 15 anni. Da allora non è mai sceso a riva. Un giorno la nave salpa senza di lui, lasciandolo solo sul molo di un paese straniero: la terraferma.

ore 21.30 – Piazza Duomo

PUPAZZETTI

Serata per Vittorio Podrecca e i suoi Piccoli

a cura di Alfonso Cipolla

musiche di Giovanni Bottesini, Alfredo Casella, Manuel de Falla, Luigi Ferrari Trecate, Charles Gounod, Maurice Ravel, Anton Rubinstein

con Alfonso Cipolla

Oliviero Pari, basso ; Tazio Forte e Gabriele Marzella, pianoforte a quattro mani

produzione CTA – Gorizia per Mittelfest 2015 in collaborazione con Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare

un appuntamento di Mittel_Figura, progetto in collaborazione con CTA – Gorizia

ITALIA – MUSICA

PRIMA ASSOLUTA

La musica giocò un ruolo essenziale nel teatro delle marionette di Podrecca. Alfonso Cipolla ne rievoca l’importanza in una serata che impagina brani musicali, momenti di canto e rari filmati d’epoca.

ore 22.00 – Chiostro San Francesco

????? ????? – PROGETTO PER LA NOTTE

Mashrou’ Leila, la voce araba dell’indie-rock

Hamed Sinno, voce; Haig Papazian, violino; Ibrahim Badr, basso; Carl Gerges, batteria; Firas Abou Fakher, chitarra

distribuzione Musicalista

LIBANO – MUSICA

Il gruppo libanese che domina la scena musicale del Medio Oriente. Composizioni di grande atmosfera e liriche d’impatto raccontano la vita di tutti i giorni a Beirut, la città da cui provengono.

ore 22.30 – Castello Canussio

NON SON TORNATI”

Viaggio nella Grande Guerra

performance live di Claudio Cojaniz al pianoforte

una produzione di Cinemazero – “Visioni sonore”

in collaborazione con La Cineteca del Friuli

un appuntamento di Mittel_Cinema, a cura di Roberto Calabretto, Università di Udine

MUSICA / CINEMA

Il pianista friulano interpreta attraverso il jazz alcuni documentari sul primo conflitto mondiale provenienti dagli archivi della Cineteca del Friuli.

Venerdì 24 LUGLIO

ore 17.00 – Arco Medievale

PAESAGGIO D’ACQUA – IL FIUME

vedi locandina generale

ITALIA – DANZA

ore 18.00 – Chiesa San Francesco

JEAN-MARC LUISADA IN CONCERTO

Jean-Marc Luisada, pianoforte

musiche di Haydn, Mozart, Schumann, Bizet, Debussy, Chopin

FRANCIA – MUSICA

“Luisada riveste la musica di una splendida malinconia, che scava in profondità nel sangue di chi ascolta”. Così si è espressa la stampa specializzata a proposito di questo pianista francese di sovrana eleganza.

ore 19.00 – Pozzo di Callisto

PAESAGGIO D’ACQUA – LA CASCATA

vedi locandina generale

ITALIA – DANZA

ore 19.00 – Piazza Diacono

APERITIVO JAZZ

Ensemble Tomadini Jazz

in collaborazione con Conservatorio Tomadini di Udine

ITALIA – MUSICA

ore 20.00 – Chiostro San Francesco

CONSERVATORI_INNOVATORI 3

musiche di Ney Rosauro, Nebojsa Zivcovic, Lou Harrison, Mark Ford, Fabián Pérez Tedesco, Saúl Cosentino, Josef Zawinul

Gruppo Percussioni Trieste

Ivan Boaro, Marko Bulajch, Simone Covassi, Marco Mauri, Michele Montagner, Giacomo Liguori, Tina Renar, Marco Viel, Jaan Wu Stokelj, Denis Zupi, percussioni

Giovanni Gregoretti, basso elettrico; Carolina Pérez Tedesco, pianoforte

Fabián Pérez Tedesco, direttore

in collaborazione con Conservatorio Tartini di Trieste

ITALIA – MUSICA

ore 20.00 – Teatro Ristori

LE AMANTI

dal romanzo di Elfriede Jelinek

traduzione italiana Valeria Bazzicalupo

drammaturgia, regia, interpretazione Teatrino Giullare

scene e oggetti Cikuska

produzione Teatrino Giullare e Festival Focus Jelinek

con il sostegno della Regione Emilia Romagna

ITALIA – TEATRO

Per la prima volta adattato per il palcoscenico, il romanzo della Jelinek si risolve in forme sceniche sorprendenti. E’ un teatro feroce, comico, delicato, potentemente visionario. Come la scrittrice austriaca.

ore 22.00 – Chiesa San Francesco

STOCKHAUSEN & MORTAZAVI IN CONCERTO

musiche intuitive di Markus Stockhausen e Alireza Mortazavi

Markus Stockhausen, tromba, tromba piccola, flicorno

Alireza Mortazavi, santur

produzione Mittelfest 2015

GERMANIA / IRAN – MUSICA

PROGETTO SPECIALE MITTELFEST 2015

Ci siamo incontrati l’anno scorso, in occasione del capodanno iraniano. Il santur, strumento tipico dell’antica Persia, e la tromba sembrano andare incredibilmente d’accordo. Abbiamo deciso di suonare insieme”.

Sabato 25 LUGLIO

ore 11.00 – Museo Archeologico Nazionale

CONSERVATORI_INNOVATORI 4

musiche di Stefano Ottomano, Tomasz Golinski, Avner Dorman, Emmanuel Sejournè, Nicolas Martynciow, Adi Morag, Robert Marino

Duo Zari

Alex Kuret e Denis Zupin, percussionisti

in collaborazione con Conservatorio Tartini di Trieste

ITALIA – MUSICA

ore 17.00 – Chiesa S. Maria dei Battuti

PAESAGGIO D’ACQUA – IL BATTISTERO

vedi locandina generale

ITALIA – DANZA

PRIMA NAZIONALE

ore 18.00 – piazza Diacono

LA VENDETTA DELLA STREGA MORGANA

spettacolo di burattini della tradizione emiliana

di e con Mattia Zecchi

produzione compagnia I burattini di Mattia

un appuntamento di Mittel_Figura, progetto in collaborazione con CTA – Gorizia

ITALIA – TEATRO DI FIGURA

ore 18.00 – Chiesa di San Francesco

ARMENIAN DREAM

Arto Tunçboyaciyan, voce e percussioni

Alexander Balanescu, violino

NION Orchestra

Maria Vicentini, viola; Franco Feruglio, contrabbasso; Luca Grizzo, percussioni; Alessandro Mansutti, batteria

musiche originali di Claudio Cojaniz

produzione Euritmica Udine per Mittelfest 2015

ITALIA / ARMENIA – MUSICA

PROGETTO SPECIALE MITTELFEST 2015

Con due apporti d’eccezione – il violino di Balanescu, la voce e le percussioni di Tunçboyaciyan – la Nion Orchestra sviluppa in chiave jazz i modi tipici della musica armena.

ore 19.00 – Piazza San Biagio

PAESAGGIO D’ACQUA – GLI ZAMPILLI

vedi locandina generale

ITALIA – DANZA

PRIMA NAZIONALE

ore 20.00 – Piazza Duomo

A HYMN TO THE WATER

musiche di Markus Stockhausen

Markus Stockhausen, tromba solista, filicorno

con le bande ANBIMA FVG – Associazione Nazionale delle Bande Italiane Musicali Autonome

Andrea Comoretto, direttore

produzione Mittelfest 2015

ITALIA/GERMANIA – MUSICA

PROGETTO SPECIALE MITTELFEST 2015

Trobettista magico, Markus Stockhausen, figlio del compositore Karlheinz, è alla testa di quattrordici bande dell’ANBIMA: 300 giovani strumentisti del FVG danno vita al progetto ideato per il tema di Mittelfest 2015

ore 21.30 – Sala San Francesco

REGEN

proiezione del film (1929) di Joris Ivens

musiche di Hanns Eisler, George Crumb, Arnold Schönberg

Ex Novo Ensemble

Daniele Ruggieri, flauto; Davide Teodoro, clarinetto; Giacobbe Stevanato; violino e viola; Carlo Teodoro, violoncello, Aldo Orvieto, pianoforte

un appuntamento di Mittel_Cinema, a cura di Roberto Calabretto, Università di Udine

MUSICA / CINEMA

Nei tanti capitoli di questo raffinato concerto, le sfaccettature dell’approccio musicale al tema dell’acqua. A cominciare da un’Amsterdam bagnata dalla pioggia del film, anticipatore, di Joris Ivens (1929).

ore 22.00 – Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Alessandra Ferri e Herman Cornejo

EVOLUTION

danzano insieme a Tobin del Cuore, Craig Hall, Daniel Proietto, Jonathan Alsberry, William Briscoe, Jonathan Fredrickson, Johnny McMillan, Jeremy Jae Neal

coreografie Frederik Ashton Christopher Wheeldom, Lar Lubovitch, Aszure Barton, Angelin Preljocaj, Twyla Tharp, Alejandro Cerrudo, Alan Lucien Øyen, Kate Skarpetowska

musiche di Georg Friedrich Händel, Curtis Macdonald, Dean Martin, Wolfgang Amadeus Mozart, Arvo Pärt, Sergej Rachmaninov, Joe Scalissi, Nina Simone

canzoni eseguite da Frank Sinatra

produzione International Music and Arts

ITALIA – DANZA

Dopo trent’anni di carriera, questa splendida signora della danza ci assicura che, per i grandi artisti, la maturità è un dono: la sfida delle idee nuove e delle nuove sfumature

Domenica 26 LUGLIO

ore 11.00 – Museo Archeologico Nazionale

CONSERVATORI_INNOVATORI 5

musiche di Robert Schumann, Richard Strauss, Fabián Pérez Tedesco

Duo Barruca – Tedesco

Cecilia Barucca Sebastiani, violoncello; Carolina Pérez Tedesco, pianoforte

in collaborazione con Conservatorio Tartini di Trieste

ITALIA – MUSICA

ore 17.00 – Piazza San Biagio

PAESAGGIO D’ACQUA – GLI ZAMPILLI

vedi locandina generale / particolare

ITALIA – DANZA

ore 18.00 – Chiesa S. Maria in Corte

FELICINO

regia di Roberto Piaggio

consulenza drammaturgica di Antonella Caruzzi

musiche dal vivo di Michele Budai; oggetti di scena di Elisa Iacuzzo

con Desy Gialuz e Michele Budai

produzione CSS – Teatro Stabile d’Innovazione del FVG e CTA – Gorizia

spettacolo finalista al Premio Scenario Infanzia 2014

un appuntamento di Mittel_Figura, progetto in collaborazione con CTA – Gorizia

ITALIA – TEATRO DI FIGURA

ore 18.00 – Teatro Ristori

SCANDALO

di Arthur Schnitzler (Das Vermächtnis, 1898)

traduzione Ippolito Pizzetti

regia Franco Però

scene Antonio Fiorentino

costumi Andrea Viotti

musiche Antonio Di Pofi

con Stefania Rocca e Franco Castellano

e con Filippo Borghi, Adriano Braidotti, Federica De Benedittis, Ester Galazzi, Andrea Germani, Lara Komar, Riccardo Maranzana, Astrid Meloni e Alessio Bernardi, Artur Cocetta

coproduzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Artisti Riuniti, Mittelfest 2015

ITALIA – TEATRO

PRIMA NAZIONALE

In Das Vermächtnis (1898), Schnitzler rivela la spietatezza e la violenza di uno scontro famigliare. Lo sguardo sociale amaro – e ancora molto attuale – di un testo mai rappresentato finora in Italia.

ore 19.00 – Chiesa S. Maria dei Battuti

PAESAGGIO D’ACQUA – IL BATTISTERO

vedi locandina generale / particolare

ITALIA – DANZA

ore 21.00 – Piazza Duomo

ISTANBUL STATE SYMPHONY ORCHESTRA plays NYMAN

musiche di Aaron Copland, Michael Nyman, Cemal Resid Rey, Ulvi Cemal Erkin

Istanbul State Symphony Orchestra

Ender Sakpinar, direttore

in collaborazione con Emilia Romagna Festival

TURCHIA / REGNO UNITO / ITALIA – MUSICA

La pulsante partitura acquatica commissionata a Michael Nyman da BASF, in prima esecuzione italiana, e i lavori di compositori turchi ispirati al Bosforo. Una matrice mediterranea da condividere.

ore 23.00 – Chiostro San Francesco

ANOTHER SHOT OF SLIVOVITZ

Slivoviz

Derek Di Perri, armonica; Marcello Giannini, chitarra; Vincenzo Lamagna, basso; Salvatore Rainone, batteria; Ciro Riccardi, tromba; Pietro Santangelo, sassofoni; Riccardo Villari, violino

Un appuntamento di Dell’acqua, del cibo e del vino, progetto condiviso di Convivio 2015 e Mittelfest 2015

ITALIA – MUSICA

Nati nella miglior stagione del jazz-rock, cresciuti nel clima musicale partenopeo, hanno scelto di chiamarsi come il celebre liquore balcanico. E’ un sapore che resta.

PROGETTO CONDIVISO con “CONVIVIO 2015”

ANTICIPAZIONE MITTELFEST

Venerdì 10 luglio

ore 20.30 – Teatro Nuovo Giovanni da Udine

ORCHESTRA NAZIONALE SINFONICA DEI CONSERVATORI ITALIANI

Giuseppe Grazioli, direttore

promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca – Conferenza dei Direttori dei Conservatori di Musica

in collaborazione con Regione FVG, Comune di Udine, Mittelfest, Conservatorio Tomadini, Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Un omaggio al sinfonismo italiano degli anni della Grande Guerra.

Progetto coordinato dalla Conferenza dei Direttori dei Conservatori di Musica, sostenuto da MIUR, Dipartimento per la formazione superiore. In collaborazione con ‘Storie in Corso’ – Comune di Udine, Regione FVG, Teatro Nuovo Giovanni da Udine e Conservatorio Tomadini.

facebook
1.605