Bearzi

LiberoSport-skiroll2010
È già quasi record per la seconda edizione di LiberoSport emozione e natura, che ha raggiunto nel primo weekend di evento, nonostante i capricci meteorologici, le quindicimila presenze.
Grandi attese quindi, e speranze di poter vedere qualche raggio di sole, per la seconda tranche di manifestazione che prenderà il via domani, 11 giugno, e vedrà protagoniste una serie di attività assolutamente da non perdere. Tra le tante, la 2° staffetta del Monte Bernadia, l’escursione all’alba sul Gran Monte, la gara promozionale di Skiroll (sci a rotelle) a tecnica libera in salita da Nimis a Chialminis, e sempre su parte di questo percorso, la 8 km di camminata non competitiva aperta a tutti.
Non mancheranno gli appuntamenti per i più piccoli, infatti, oltre alle attività che hanno riscosso un enorme partecipazione nello scorso fine settimana (battesimo del cavallo, lezioni di Kung fu e tennis, Pump Track, Tarzaning, dimostrazioni di tiro con l’arco e di arrampicata sportiva, laboratorio di costruzione di aquiloni) è in programma per la giornata di domani, dalle 14 alle 18 la Gimkana in bicicletta per tutti i bambini e ragazzi.
I più avventurosi, accompagnati da una Guida Alpina si cimenteranno nel canyoning: la discesa di gole scavate nel tempo da uno dei corsi d’acqua del territorio.
Per i più romantici, invece, sarà possibile dalle ore 21 alle 24 di domani sera osservare le stelle con i telescopi messi a disposizione dall’Associazione Friulana di Astronomia e Meteorologia, mentre in sottofondo risuoneranno le note degli AlfaBox, cinque ragazzi uniti dal tentativo di unire l’indie-rock con la italo-disco, il Britpop con l’electro.
A chiudere la kermesse sportiva ,domenica 12, le Malpepate, che faranno da apripista ai Cuinon in serata con Emergency, che sarà protagonista con la conferenza “Speranze di vita in Afganistan” interventi ed immagini del centro di maternità di Emergency ad Anabah (Valle del Panshir) a cura di Federica Patrone, volontaria del gruppo di Udine.

facebook

Lascia un commento

692