Telegram

Novara-Udinese: si va verso la difesa a 4. Ma se Di Natale gioca oggi salta AZ o Napoli?

4312 NOVARAE’ forse il momento più delicato che Guidolin si trova ad affrontare da quando è tornato alla guida dell’Udinese un anno e mezzo fa. Infortuni vari hanno minato lo splendido percorso intrapreso dai bianconeri in questo campionato e le assenze dalla rosa sono alla base anche della sconfitta patita in Olanda in favore del Az Alkmaar. Nella trasferta di Novara che i bianconeri si apprestano a giocare nel posticipo di domenica Guidolin dovrà fare a meno oltre che di Badu e Isla, lungodegenti, anche di Basta che sarà pronto probabilmente per giovedì, e di Ferronetti che aveva sostituito proprio il serbo, con più ombre che luci, nella partita di coppa. Assenza multiple che potrebbero costringere Guidolin a rivedere il modulo con cui hamietuto tanti successi. Addio, temporaneo, quindi al 3-5-1-1? In questa stagione la difesa a 4 è stata utilizzata solo nei due match contro l’Arsenal e anche in quella occasione la scelta era condizionata dalle assenze in difesa. Ipotesi quindi di difesa a 4 con Domizzi e Danilo centrali e Benatia e Pasquale laterali. A centrocampo i giocatori sono poco più che contati: Pinzi avrà recuperato al 100 per 100 dalla trasferta di Alkmaar? E soprattutto quanto conterà il dopio impegno giovedì/domenica con AZ e Napoli? Pinzi è stato spesso preservato dai tre impegni settimanali per cui non ci stupiremmo di vederlo in panchina lontano dalle fatiche di una trasferta insidiiosa come quella di Novara. Mediana quindi a 3 con Pazienza centrale, Fernandes e Asamoah mezzali. Il quarto di  centrocampo/trequartista potrebbe essere Abdi, recuperato alla causa, in appoggio a due attaccanti. Diamo per scontato che Floro Flores sarà titolare e che Di Natale dovrebbe giocare. ma questo vorrebbe dire che Di Natale salterà la partita di giovedì o quella di domenica? E’ davvero impossibile che Di Natale finisca in panchina per preservarlo per le due importantissime partite di questa settimana? Sarebbe interessante vedere, ma difficilmente la cos arientra nelle idee di Guidolin, in campo insieme Torje e Fabbrini dietro a Floro Flores. Forse un’idea troppo offensiva per questa trasferta

facebook

Lascia un commento

443