Omicidio Lignano: dal mare spunta un coltello. Si fa vivo un testimone

sommozzatori-123 genaio 2013 – A 5 mesi dal duplice omicidio dei coniugi Burgato spuntano un teste, un coltello e una pistola di cui non si era parlato in precedenza. A Lignano Sabbiadoro un pescatore ha consegnato ai carabinieri un coltello che aveva appena trovato in mare. Si tratta di un coltello a doppio serramanico con impugnatura in legno e lama di 10 centimetri che ha detto di aver trovato sul fondo a 70 metri dalla riva, punto compatibile con quello indicato da Reiver come il luogo in cui ha gettato le armi. Sulla spiaggia durante le ricerche 34enne di Latisana che dichiarava essere stato sulla spiaggia di Lignano, la notte tra il 18 ed il 19 agosto 2012 ed aver visto un uomo ed una donna uscire dall’acqua verso le ore 03.00 circa indicando esattamente  il punto suill’arenile.

facebook
517