Bearzi

Passaggio di consegne tra il Colonnello Stefano TESSARO ed il Colonnello Francesco FRARE

Un momento della cerimonia
Giovedì 2 ottobre, presso l’Aeroporto Militare di Udine-Rivolto, ha avuto luogo l’avvicendamento
al comando del 2° Stormo tra il Colonnello pilota Stefano TESSARO, Comandante uscente ed il
Colonnello pilota Francesco FRARE, Comandante subentrante.
L’evento, presieduto dal Comandante la Squadra Aerea (C.S.A.), Generale S.A. Maurizio
LODOVISI, ha visto la partecipazione delle più alte Autorità militari, civili e religiose cittadine
nonché di tutto il personale militare e civile schierato.
Nel discorso di commiato, il Colonnello TESSARO ha definito la propria esperienza di comando
“il periodo professionalmente ed umanamente più impegnativo ed appagante della mia vita”. A
conclusione del proprio intervento, ha indirizzato un affettuoso augurio al nuovo Comandante per il
prestigioso incarico assunto.
Il Colonnello FRARE, nel corso del proprio intervento, ha chiesto al personale del 2° Stormo
“impegno costante, iniziativa ed elevata professionalità, sicuro che sapremo essere una squadra
esemplare e vincente”.
In ultimo, il Generale LODOVISI ha preso la parola evidenziando “la necessità per gli uomini e le
donne del 2° Stormo e dell’Aeronautica Militare di ispirare il proprio operato all’obbligo morale
dell’efficienza, sia nei confronti della cittadinanza pubblica che dei tanti colleghi che, nel passato
vicino e lontano, hanno servito la patria con amore e dedizione”. Ha infine rivolto il plauso
personale e quello del Capo di Stato Maggiore dell’A.M. a tutto lo Stormo per gli eccellenti risultati
raggiunti, auspicando al contempo un sempre maggiore impegno per il futuro.
Il 2° Stormo è l’ente individuato dalla Forza Armata per svolgere la funzione di punto di riferimento
missilistico del sistema di difesa aerea nazionale. Lo Stormo cura l’addestramento e la prontezza operativa di
uomini e mezzi delle batterie missilistiche “Spada” dell’Aeronautica Militare. Tale
missione si concretizza in una continua opera di addestramento volta a mantenere la prontezza operativa
richiesta dalla Forza Armata e dalle organizzazioni transnazionali di cui il paese fa parte. Lo Stormo inoltre
assicura il regolare svolgimento dei servizi aeroportuali e il mantenimento delle infrastrutture e degli
impianti, anche a favore del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico operante sulla base e quant’altro
necessario per il transito di altri ve

facebook
1.061