Bearzi

percoto canta

Nel 1988 un gruppo di giovani amici, uniti dalla comune passione per la musica, ha dato vita alla prima edizione di PERCOTO CANTA. Nel corso degli anni, quella che inizialmente era nata come una serata tra parenti e amici, è cresciuta fino a diventare una manifestazione conosciuta in tutta la regione e non solo, capace di valorizzare la produzione musicale originale e i tanti bravi artisti del nostro territorio.

Promotore e organizzatore della rassegna è l’Associazione Culturale Musicale “Percoto Canta”, costituita nel 2002, che per questa 27° edizione vede il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Udine, del Comune di Pavia di Udine e dell’Aster NOI CULTURA.

Dopo lo storico traguardo della 25° edizione, la rassegna conferma in questa edizione il suo format, aggiungendo però moltissime novità e prestigiose collaborazioni.

La rassegna Percoto Canta 2014 si svilupperà in due fasi: le selezioni e la serata finale.

Alle selezioni si registrano ogni anno quasi 100 iscrizioni di concorrenti provenienti da tutta Italia, che vengono ammessi alle due giornate di selezioni ufficiali che si svolgeranno nella Sala Teatrale di Trivignano Udinese (Ud), i prossimi 26 e 27 aprile. Il concorso canoro si suddivide in 3 categorie: Senior, Junior e Cantautori.

A giudicare i concorrenti nelle rispettive categorie sarà una giuria d’eccezione, composta da figure di rilevanza nel panorama musicale nazionale: il cantautore Bungaro, i vocal coach Paola Folli e Luca Pitteri, il compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra Fiorenzo “Fio” Zanotti.

La grande serata finale, che eleggerà le migliori proposte di ogni categoria e premierà i vincitori dei concorsi abbinati alla manifestazione, si svolgerà sabato 26 luglio, nella splendida cornice del parco di Villa Frattina – Caiselli di Pavia di Udine. I premi consisteranno in tre borse di studio del valore di 1000 Euro, per la le categorie Senior e Cantautori, e di 500 Euro per la categoria Junior. Nel corso della serata finale verranno inoltre conferiti il “Premio della Critica” (assegnato da una giuria di giornalisti della carta stampata, delle radio e delle televisioni) ed il premio della giuria popolare “Mons. Lauro Minin”.

L’edizione 2014 vedrà inoltre un altro importante riconoscimento, con la 2° Edizione del Premio Internazionale PERCOTO CANTA, riservato ai cittadini italiani residenti all’estero, che concorreranno alla realizzazione di un brano musicale inedito in lingua italiana e/o friulana ed alla realizzazione di uno scritto in lingua friulana.

 

LE ALTRE ATTIVITÀ

 

La manifestazione vuole essere, anche in questa 27° edizione, un contenitore che promuove le produzioni artistiche originali e la cultura friulana nel mondo. Di seguito tutte le attività che contribuiscono a rendere Percoto Canta un’iniziativa unica nel suo genere in Friuli Venezia Giulia:

 

11° edizione del contest per la realizzazione di uno scritto in lingua friulana, concorso realizzato in collaborazione con l’ARLef, L’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia e la Società Filologica Friulana e riservato agli studenti delle Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado del Friuli Venezia Giulia . Il tema di quest’anno è la “Conciliazione fra la vita lavorativa e la vita familiare”, essendo il 2014 l’anno europeo dedicato a questo aspetto della vita quotidiana delle persone. Per il presente bando verrà anche istituita una sezione riservata ai cittadini friulani residenti all’estero e inserita nel “PREMIO INTERNAZIONALE PERCOTO CANTA 2014”.

 

11° edizione del concorso per la realizzazione di un bozzetto grafico, contest rivolto ai ragazzi delle Scuole Secondarie di Secondo Grado, degli istituti Superiori e Corsi di Formazione Professionale della Regione Friuli Venezia-Giulia, e degli Istituti d’Arte e Licei con indirizzo artistico anche al di fuori della regione Friuli Venezia Giulia. Il lavoro che sarà eletto vincitore sarà usato come logo della 27° edizione di Percoto Canta.

I bozzetti presentati dovranno rappresentare i seguenti temi:

– 2014: ANNO EUROPEO PER LA CONCILIAZIONE TRA LA VITA LAVORATIVA E LA VITA FAMILIARE

– LA MUSICA

Nella rappresentazione grafica dovrà apparire anche la seguente dicitura:

– PERCOTO  CANTA  2014 – 27°  EDIZIONE

I bozzetti dovranno essere progettati in funzione della loro utilizzazione come prototipi da stampare sui manifesti, sulle magliette e su tutto il materiale utile alla promozione dell’evento. Tutte le informazioni e i bandi d’iscrizione su www.percotocanta.it . L’elaborato vincitore si aggiudicherà una borsa di studio del valore di 800 Euro, offerta da Tiare Shopping Center.

 

2° edizione del Percoto Canta in Tour. Dopo il successo della scorsa e 1° edizione tornano le serate itineranti in compagnia dei protagonisti di Percoto Canta. Si sta infatti componendo il calendario degli appuntamenti che coinvolgeranno diverse location della nostra Regione, in quello che è un vero e proprio racconto storico-cronologico dell’attività della manifestazione “madre”,  intervallato dalle voci di una decina di cantanti (tra i quali anche alcuni premiati delle ultime edizioni). Le serate saranno presentate dalla giornalista Giorgia Bortolossi e vedranno, oltre a tanta musica, anche le proiezioni di video e immagini fotografiche relative alla storia del concorso canoro dal 1988 ad oggi.

 

Dal 27 marzo al 23 aprile – Iscrizioni

Le iscrizioni alla rassegna canora Percoto Canta 2014 e a tutti i bandi di concorso collaterali, sono ufficialmente aperte e si chiuderanno in data 23 aprile. Per tutte le informazioni e per scaricare la modulistica, visitare il sito www.percotocanta.it .

 

 

Sabato 26 e domenica 27 aprile – Selezioni per le Categorie Junior e Senior

La fase di selezione per le categorie Junior e Senior si terrà in due distinte giornate nella Sala Teatrale di Trivignano Udinese (Ud), alla presenza della giuria composta da Paola Folli e Luca Pitteri, che sceglierà i concorrenti ammessi alla grande serata finale. Per la categoria Cantautori e per il Premio Internazionale l’accesso alla finale è subordinato al superamento di una selezione che avverrà attraverso l’invio del materiale audio che verrà esaminato dai giurati Bungaro e Fio Zanotti. Gli ammessi alla finale saranno comunicati sul sito entro sabato 3 maggio 2014.

 

 

Sabato 26 luglio 2014

Serata finale della 27° edizione di “PERCOTO CANTA”, che si terrà presso il Parco di Villa Frattina – Caiselli a Percoto di Pavia di Udine. La giuria di PERCOTO CANTA 2014, composta da Bungaro, Paola Folli, Luca Pitteri e Fio Zanotti, eleggerà i vincitori delle tre categorie del concorso canoro. Durante la serata saranno anche premiati i vincitori dei vari concorsi abbinati alla manifestazione.

 

LA GIURIA

 

BUNGARO, autore e cantautore tra i più originali e apprezzati dalla critica italiana, compositore raffinato, le cui canzoni viaggiano con naturalezza tra le voci illustri di icone della musica come Fiorella Mannoia, Ornella Vanoni, Giusy Ferreri, Antonella Ruggiero, e artisti quali Stefano di Battista, Neri Marcorè, Rocco Papaleo, Ferruccio Spinetti, Nicky Nicolai, Massimo Ranieri. Inoltre ha scritto e collaborato con nomi della scena internazionale quali Youssou N’dour (Senegal), Omar Sosa (Cuba),Daniela Mercury (Brasile) Kay McCarth(Irlanda), Paula Morelembaum (Brasile) Malu (Spagna) Tinkara (Slovenia) Ian Anderson (UK ) e tanti altri. Artista capace di interpretare magistralmente l’universo femminile e “al femminile”. La sua sensibilità di compositore, alla continua ricerca di nuovi progetti, sta conquistando anche il mondo cinematografico.

 

PAOLA FOLLI, ha costellato la sua carriera da cantante ed insegnante di canto collaborando con i più grandi artisti italiani, da Mina a Renato Zero, passando per Biagio Antonacci e Adriano Celentano.  Nelle sue importanti partecipazioni musicali spunta il suo intervento da support act durante il tour dei Pooh del 1998 e la sua collaborazione con Elio e le Storie Tese, di cui è vocalist ufficiale dal 2008. Inoltre, Paola Folli ha una lunga carriera alle spalle come vocal coach, soprattutto per Zelig e per le ultime due edizioni di X-Factor, nella squadra di Simona Ventura.

 

LUCA PITTERI, insegnante di canto moderno, dal 1994 è direttore del “Venice Gospel Ensemble” (ora VGE Vocal Project), affermato gruppo veneziano di musica afroamericana col quale vanta ben quattro lavori discografici alle spalle in qualità di produttore artistico nei quali sono contenute alcune sue composizioni che sono entrate da tempo nei repertori abituali dei gruppi corali di questo ambito stilistico. Di assoluto livello le sue collaborazioni discografiche,  che o hanno portato ad esibirsi al fianco di artisti quali Michael Bublè, Lionel Ritchie, Pino Daniele, Renato Zero, Claudio Baglioni, Elisa, Pooh, Gigi D’Alessio, fra i tanti. E’ volto noto al grande pubblico per aver rivestito in ben sei edizioni il ruolo di docente di canto nella fortunata trasmissione “Amici di Maria de Filippi”. E’ stato inoltre vocal di numerose trasmissioni televisive tra le quali “Ti Lasico una Canzone” , “Io Canto”

 

FIORENZO ZANOTTI, per tutti “Fio”, bolognese, è uno dei più apprezzati arrangiatori italiani, e vanta un curriculum musicale di tutto rispetto. Dopo il diploma in conservatorio suona con diversi gruppi e artisti italiani, tra cui i Judas e Jimmy Villotti, mentre intraprende la strada dell’arrangiatore. Nel 1979 collabora alla stesura di “Disco Bambina”, interpretata da Heather Parisi che diverrà la sigla del programma televisivo “Fantastico 1”. Da quel momento il lavoro di Fio Zanotti diventa incessante: collabora con i Pooh, Fiorella Mannoia, Anna Oxa, Francesco De Gregori, Gianni Togni, Gianluca Grignani, Loredana Bertè, Ornella Vanoni, Vasco Rossi fino ad arrivare alle ultime produzioni di Adriano Celentano. Recentemente ha scritto il brano “Canto del sole Inesauribile” interpretato da Andrea Bocelli e Placido Domingo. Oltre ai ruoli di autore, arrangiatore e produttore assume il ruolo di direttore d’orchestra in vari spettacoli televisivi quali il Festival di Sanremo, Music Farm, Zucchero alla Royal Albert Hall dirigendo la London Symphony Orchestra e i varietà di Adriano Celentano “Francamente me ne infischio” e “125 milioni di cazzate”. Ha inoltre arrangiato per Claudio Baglioni l’inno ufficiale delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006, tenendo un grande concerto con l’orchestra del Regio di Torino in occasione della cerimonia di apertura.

facebook
849