Bearzi

Pordenone: fiera Orto giardino – 2/10 marzo

Tutto è pronto nel quartiere fieristico pordenonese per la 34^ edizione di Ortogiardino, salone della floricoltura, orticoltura e vivaismo in programma alla Fiera di Pordenone dal 2 al 10 marzo 2013. Le attese sono per un’edizione da record e le condizioni ci sono tutte:30.000 mq di area espositiva fitta di stand, 300 espositori presenti (in crescita del 20% rispetto allo scorso anno con ancora più giardini e floricoltori), una situazione climatica generale che già fa sentire la primavera e la voglia di rinnovare terrazzi e giardini. Uno stimolo irresistibile a visitare Ortogiardino dove vivai, floricoltori, rivenditori di bulbi e sementi, concimi, attrezzature per il giardinaggio, mobili per esterni, sono pronti a soddisfare il desiderio di shopping verde dei visitatori. Attese 70.000 persone in fiera nei 9 giorni di manifestazione con una presenza estera che si attesta ormai da anni intorno al 10-12%. Molte le visite organizzate dalle agenzie turistiche di Slovenia e Croazia: più di 2.500 le presenze prenotate in fiera solo nel primo weekend di manifestazione, una bella occasione di visibilità anche per Pordenone e per il suo territorio che diventa così meta privilegiata per una visita in centro storico o per lo shopping di prodotti tipici.

INGRESSO: 8 euro

C’è grande attesa tra pubblico e addetti ai lavori per la 2^ edizione del Festival dei Giardini, un’iniziativa promossa da Pordenone Fiere per rendere attrattiva la manifestazione contenitore Ortogiardino anche ad un pubblico professionale e trasformarla in una vetrina delle migliori realizzazioni nell’ambito del verde urbano e domestico e quindi in un imperdibile appuntamento per amministratori e privati cittadini alla ricerca di idee per rinnovare il proprio giardino. In mostra, lungo un percorso che attraversa tutti i padiglioni, 16 giardini che sono la realizzazione dei progetti vincitori di un concorso internazionale che ha coinvolto più di 50 tra progettisti del verde e vivaisti da tutta Italia e anche dall’estero sul tema “Natura e forme in giardino”.

Importanti anche gli eventi collaterali che faranno da contorno ai giardini e allo shopping verde dei visitatori della manifestazione.

5^ edizione del Giardino delle Meraviglie al padiglione 9. Si tratta di un’originale mostra di arredi e decori per giardini e terrazzi in cui oggetti ed elementi tradizionali dell’arredamento e della vita all’aria aperta si mischiano con suggerimenti e proposte esclusive, frutto della creatività e della ricerca di artigiani e piccole aziende. Molto attuale il tema dell’edizione 2013:riciclare oggetti quotidiani e trasformarli in Green Decor. Riciclo creativo è quindi la parola d’ordine tra gli stand del padiglione 9 dove i visitatori potranno trovare idee e suggerimenti per riutilizzare vecchi oggetti dando loro una nuova funzione: è divertente, ecologico, economico e assicura unicità al vostro terrazzo.

Ritorna Pordenone Orchidea al padiglione 5, la storica mostra mercato dedicata a questo fiore allestita dall’Associazione Orchids Club Italia. Qui i visitatori possono ammirare le specie più rare provenienti dalle collezioni private di appassionati coltivatori, ma anche acquistarle e, seguendo i preziosi consigli degli esperti, provare a farle crescere e fiorire in casa propria

Il tema quest’anno è quanto mai affascinante: il sogno fantastico e la vita. Tutto partirà dalla rappresentazione di un vascello naufragato, quindi elemento tragico, per portarci attraverso un percorso espositivo, alla bellezza e ai misteri della vita e dei suoi piaceri.
Ecco che ci troveremo piacevolmente attratti dalle orchidee, da racconti sugli alberi maestri del Friuli (testimonianza dei grandi vecchi della natura), dal magico mondo delle alghe e delle spezie, delle nebbie, della cioccolata e del buon vino.

Ritorna anche l’Ersa, Agenzia Regionale Per Lo Sviluppo Rurale, al padiglione 8 con quattro aree dedicate a: Associazione Floricoltori del Friuli Venezia Giulia, Associazione Regionale Produttori Erbe, ERSA Servizio ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica, Associazione Vivai Forestali Regionali. Questo spazio sarà anche dedicato alla presentazione dei prodotti a marchio Tipicamente Friulano.

Shopping di prodotti dell’agricoltura a km 0 al padiglione3 con il mercato di Campagna Amica organizzato da Coldiretti Pordenone, mentre ritorna la 12^ edizione di Fiera Verde Blu ancora più ricca di camper in mostra nell’area esterna ai pad. 6-7-8.

Un ricco calendario di incontri si terrà nelle giornate di manifestazione.

Tra gli eventi collaterali al Festival dei Giardini, vari appuntamenti nel corso del primo week end saranno dedicati allo show gardening promosso da DPLandscape studio sul tema Tangram, ispirato alle geometrie del gioco cinese. Nel secondo week end si parlerà invece del territorio del Vajont e della sua rinascita naturalistica con Giorgio Perazza, conservatore onorario per la botanica al Museo Civico di Rovereto. Domenica 3 marzo ore 11.00 al padiglione 5 Anna Cassarino, scrittrice, artista, viaggiatrice, appassionata di alberi presenterà il suo libro “ALBERI MAESTRI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA” Edizioni Biblioteca dell’Immagine, dedicato agli alberi storici del Friuli Venezia Giulia. E’ quaesta la prima edizione di una collana che coinvolgerà tutte le regioni italiane. Spazio alle donne domenica 10 marzo con le letture sceniche dei racconti raccolti dal concorso letterario QUELLO CHE LE DONNE NON DICO (di quando erano bambine) a cura della Compagnia di Arti e Mestieri, Parole su Misura. Domenica 10 marzo il tradizionale convegno dell’Associazione Apicoltori del Friuli Venezia Giulia chiuderà la manifestazione.

Appuntamento quindi con Ortogiardino alla Fiera di Pordenone dal 2 all’ 10 marzo 2013.

Orari: sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30, feriali dalle 14.30 alle 19.30

facebook
780