Bearzi

Pordenone: Vivacomix, ecco i vincitori 2015

rizzo1aSui personaggi di Grdina, il mostro selvatico di origine resiana creato dall’autore David Kran?an, e L’aviatrice volubile del maestro friulano Renato Calligaro e sul tema di King Kong in città concepito da Davide Toffolo in collaborazione con Alex Ingram si sono confrontati i 600 studenti sloveni e i 200 studenti del Friuli Venezia Giulia partecipanti al concorso Viva i Fumetti/Živel Strip, iniziativa d’arte promossa da Vivacomix di Pordenone con Stripburger di Lubiana. Un progetto nato 15 anni fa per far dialogare “a suon” di fumetti e animazioni le scuole di ogni ordine e grado di Italia e Slovenia e che anno dopo anno registra una crescita di interesse da parte di giovani, insegnanti, pubblico e territorio. Gli elaborati realizzati con tecniche libere sono stati valutati da una giuria composta da Renato Calligaro, David Kran?an,Katerina Mirovi? di Stripburger, Igor Prassel di Animateka e Paola Bristot di Vivacomix, ideatrice del progetto.

Ecco i 5 vincitori, tutti a pari merito: Ana Štular con Bojevnica (tr. La combattente), Scuola Simona Jenka di Kranj, 2° anno elementari; Ožbej Šilc con Pekel (tr. Inferno), Scuola Simona Jenka di Kranj, 7° anno (2° media); Julija Meško con Pilotka in njeno letalo – preoblikovalo, (tr. La pilota e il suo aereo trasformista, SŠOM (Scuola centrale di design) di Maribor, 3° anno; Pietro Terenzani, Samuel Lahey con Teke teke, Scuola Media Valussi di Udine, 1° media, sez. A; Alessio Rizzo con Il fu King Kong, Liceo artistico E. Galvani di Cordenons (Pordenone), 5 anno, sez e.

Ed ecco i premi: a ciascuno dei 5 vincitori viene assegnata una cifra pari a Euro 200. Nell’ambito del concorso, inoltre, gli studenti partecipanti al laboratorio curato dall’associazione OTTOmani presso la scuola secondaria di primo grado “Valussi” di Udine ricevono in regalo i DVD con le animazioni prodotte in aula. Flip Book invece prodotti con Stripburger sono donati a tutti i partecipanti italiani e sloveni.

Per i soli studenti delle secondarie di secondo grado partecipanti viene stampato il fumetto di Alessio Rizzo “Il fu King Kong” in collaborazione col Liceo Artistico “Galvani” di Cordenons con soggetto ispirato dal disegno realizzato da Davide Toffolo con Alex Ingram in vicolo delle Acque a Pordenone. Lo stesso gorilla di Rizzo è soggetto di 100 manifesti che coloreranno la città a partire dal 10 aprile. Chi camminando per le vie dovesse trovarsi faccia a faccia col gorilla di Rizzo potrà fotografarlo e mandarne una copia a [email protected]. I migliori scatti saranno pubblicati su www.vivacomix.net e sulla pagina facebook del Piccolo Festival dell’Animazione.

A completare il ricco progetto Viva i Fumetti/Živel Strip targato Vivacomix e Stripburger, c’è anche una mostra con i disegni del concorso presso la Biblioteca Civica di Pordenone, al primo piano, visitabile fino al 20 aprile negli orari di apertura della Biblioteca.

La cerimonia di premiazione del concorso si svolgerà il 14 aprile alle ore 17.00 presso la stessa Biblioteca alla presenza di Renato Calligaro.

Il concorso Viva i Fumetti/Živel Strip è sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia ed è promosso da associazione Vivacomix di Pordenone con Stripburger di Lubiana, in collaborazione con biblioteca Civica di Pordenone, Liceo Artistico “Galvani” di Cordenons.

facebook
691