Previsioni, traffico e code in autostrada. sabato 29 agosto

coda autostrada

Entrata in A4 a Udine Sud chiusa, dalle 10 e 15 del mattino di oggi – sabato 29 agosto – quando le code, in direzione nodo di Palmanova hanno superato i 5 chilometri. Una misura finalizzata ad evitare agli automobilisti di ritrovarsi di fronte a una colonna di veicoli. Attivati tutti i pannelli indicatori che segnalavano la chiusura e pronti (già dalla sera di venerdì) gli itinerari alternativi. Alle 11 la colonna di auto era di 9 chilometri e praticamente da Udine Sud arrivava fino al nodo di interconnessione con Palmanova. Il tratto di A4 compreso fra Villesse e Latisana – in direzione Venezia – presenta una lunga colonna di veicoli che procedono molto lentamente. Il nodo di Palmanova, come sempre è il punto più critico , soprattutto durante i controesodi estivi; un tratto che si congestiona più rapidamente perché è proprio qui che si incrociano i flussi di traffico provenienti da Tarvisio (al confine con l’Austria) e dalla barriera di Trieste Lisert (punto di ingresso in autostrada per chi arriva da Slovenia e Croazia). Alla barriera di Trieste Lisert, in entrata, i chilometri di coda sono due, tre quelli in entrata al casello di Latisana e code sono segnalate anche al casello di San Donà. Code di quattro chilometri anche in direzione Trieste, a causa di un tamponamento, fra Latisana e San Giorgio di Nogaro. Una situazione ampiamente prevista da Autovie Venete che proprio sulla base delle previsioni, sempre più accurate, organizza la gestione delle giornate di esodo e controesodo non soltanto potenziando il personale (tecnici, operatori, ausiliari al traffico, esattori) ma anche posizionando pannelli di segnalazione mobili, itinerari alternativi in prossimità delle entrate chiuse o delle uscite consigliate, redistribuendo a seconda dei flussi le postazioni per il soccorso meccanico, e chiudendo, se necessario, le entrate.

1.138