Telegram

Programma Calendidonna: Tre appuntamenti per l’8 marzo

calendidonna

Giornata di punta, mercoledì 8 marzo, per Calendidonna, rassegna promossa e coordinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Udine con l’assessorato alle Pari Opportunità. In Sala Corgnali alle biblioteca Joppi alle 18.00 ”La precisione del faro, ovvero Tat Twam Asi”, di Leda Palma, rientrante nel ciclo ”Dialoghi in Biblioteca” organizzati dalla Biblioteca Civica e dall’Assessorato alla Cultura. Dialogano con l’autrice i critici Mario Turello e Angelo Floramo. Leda Palma, friulana di origine e romana di adozione, poetessa e scrittrice, vive a Roma. Ha svolto un’importante ed intensa attività nel mondo teatrale, radiofonico e televisivo quale attrice, conduttrice, regista e autrice di sceneggiati, ricevendo premi prestigiosi: il ”Giovanni Verga” per l’interpretazione de L’amante di Gramigna, e l”’Adelaide Ristori” riservato alle donne che si sono distinte nella loro attività.

Sempre alle ore 18.00 ora al Visionario si inaugura la Festa del Pi greco 2017, dedicata quest’anno a ”L’alta metà della matematica”, che celebrerà la Festa della donna con l’incontro conferenza ”Tutte le donne in festa col Pi greco”, di Anna Cerasoli, in collaborazione con Libreria Tarantola e Mathesis sezione di Udine. A seguire si inaugurerà la mostra ”Numeri rosa. Donne e matematica”, una panoramica delle conquiste delle donne nella ricerca e nell’insegnamento della matematica e delle difficoltà che storicamente si sono frapposte all’affermazione delle donne in questo campo, dall’antichità ai giorni nostri. La mostra, lizzata da ”Il giardino di Archimede – Un museo per la matematica”, sarà visitabile fino al 31 marzo 2017. Alle 20.30, sempre al Visionario, proiezione del film ”Il diritto di contare” di Theodore Melfi (ingresso a pagamento).

#eventi

calendidonna

Giornata di punta, mercoledì 8 marzo, per Calendidonna, rassegna promossa e coordinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Udine con l’assessorato alle Pari Opportunità. In Sala Corgnali alle biblioteca Joppi alle 18.00 ”La precisione del faro, ovvero Tat Twam Asi”, di Leda Palma, rientrante nel ciclo ”Dialoghi in Biblioteca” organizzati dalla Biblioteca Civica e dall’Assessorato alla Cultura. Dialogano con l’autrice i critici Mario Turello e Angelo Floramo. Leda Palma, friulana di origine e romana di adozione, poetessa e scrittrice, vive a Roma. Ha svolto un’importante ed intensa attività nel mondo teatrale, radiofonico e televisivo quale attrice, conduttrice, regista e autrice di sceneggiati, ricevendo premi prestigiosi: il ”Giovanni Verga” per l’interpretazione de L’amante di Gramigna, e l”’Adelaide Ristori” riservato alle donne che si sono distinte nella loro attività.

Sempre alle ore 18.00 ora al Visionario si inaugura la Festa del Pi greco 2017, dedicata quest’anno a ”L’alta metà della matematica”, che celebrerà la Festa della donna con l’incontro conferenza ”Tutte le donne in festa col Pi greco”, di Anna Cerasoli, in collaborazione con Libreria Tarantola e Mathesis sezione di Udine. A seguire si inaugurerà la mostra ”Numeri rosa. Donne e matematica”, una panoramica delle conquiste delle donne nella ricerca e nell’insegnamento della matematica e delle difficoltà che storicamente si sono frapposte all’affermazione delle donne in questo campo, dall’antichità ai giorni nostri. La mostra, lizzata da ”Il giardino di Archimede – Un museo per la matematica”, sarà visitabile fino al 31 marzo 2017. Alle 20.30, sempre al Visionario, proiezione del film ”Il diritto di contare” di Theodore Melfi (ingresso a pagamento).

#eventi

Powered by WPeMatico

facebook
444