Quali sono le caratteristiche più importanti che deve avere una webcam perché valga la pena acquistarla?

Se avete deciso di acquistare una webcam, solitamente è perché siete stanchi di usare la cam di scarsa qualità incorporata nel vostro computer, o magari perché volete intraprendere una nuova avventura e diventare il prossimo influencer di Instagram. A prescindere dal motivo, ci sono caratteristiche specifiche a cui prestare attenzione quando si acquista una webcam, compresa la qualità. Se è giunto per voi il momento di aggiornarsi ed entrare a far parte della nuova era della registrazione webcam o dello streaming, continuate a leggere. Ecco quali sono i requisiti più importanti che dovrebbe avere una webcam.

Frame rate elevato

Il frame rate determina la qualità delle immagini e l’eventualità di stuttering o freezing della trasmissione video. Un frame rate alto, di un minimo di 30 FPS, è ideale solo per lo streaming; se vuoi la migliore qualità, opta per un frame rate non inferiore a 60 FPS. Il problema è che la maggior parte delle webcam che hanno un alto frame rate sono anche piuttosto costose. Dipende da ciò che registrerete o trasmetterete in streaming e se avrete bisogno di transizioni senza soluzione di continuità nella qualità video, o se invece avrete solo bisogno di visualizzare un’immagine fissa sullo schermo.

Per metterlo in prospettiva, i vecchi film dell’era del muto erano prodotti a meno di 16 FPS e si può vedere la chiara differenza nel modo in cui si muovono i personaggi sullo schermo. Salta spesso e sembra abbastanza pixellato.

Sensori di movimento

I sensori di movimento non sono utili solo nei sistemi di sicurezza domestici; le persone che trasmettono spesso in streaming e in luoghi diversi o in diversi momenti della giornata hanno bisogno di avere sensori di movimento sulle webcam che usano. Si può impostare in modo che ogni volta che c’è un movimento sullo schermo, la webcam lo registri automaticamente e inizi lo streaming. Quando l’immagine è ferma, si ferma. Questa funzionalità è molto comoda per le persone che preferiscono lasciare la webcam in funzione mentre sono occupate sullo schermo.

Con una buona webcam dotata di sensori di movimento, è possibile creare sorprendenti video in time lapse. Pensate a quando qualcuno registra la schiusa di un pulcino da un uovo. Si vuole catturare ogni piccolo movimento per lunghi periodi in modo da non perdere nulla. I sensori di movimento sono l’ideale per questo tipo di riprese, perché iniziano immediatamente a registrare non appena rilevano un movimento.

Auto-Focus

Non c’è niente di peggio di un video che non è chiaro. Anche la migliore webcam del mondo, se sprovvista della funzione di auto-focus, farà sembrare il tuo video fatto da un dilettante. Questa funzionalità è necessaria quando si ha qualcuno seduto davanti alla telecamera che si muove troppo. Con l’autofocus, la webcam capirà quando qualcosa non è chiaro e si rimetterà a fuoco da sola.

Ci sono molti effetti speciali di cui la gente potrebbe pensare di aver bisogno in una webcam, ma questo non è vero. Le caratteristiche più semplici sono di solito le migliori, a meno che non abbiate bisogno di qualcosa di particolarmente costoso in termini di valore di produzione.

Quando acquisti la tua prossima webcam, assicurati di controllare i requisiti di sistema. Non tutte le webcam funzionano con sistemi operativi come Mac o Linux, quindi potrebbe essere necessario investire in sistemi Apple o Microsoft. La maggior parte delle webcam sono molto convenienti – devi solo trovarne una che si adatti alle tue esigenze di streaming video.

341