Bearzi

Santa Caterina: in piazza Primo Maggio tornano le giostre

lunaparkDopo la positiva sperimentazione dello scorso anno, torna anche per il 2017 in piazza I maggior il Luna Park di Santa Caterina, che animerà il centro città con le tradizionali giostre che annunceranno l’arrivo della fiera dal 25 al 27 novembre, sempre in piazza I maggio.

«Dopo il grande successo dello scorso anno con lo storico ritorno della fiera di Santa Caterina in piazza Primo Maggio dopo 30 anni, siamo lieti di confermare questo evento lungo l’ellisse di Giardin Grande – sottolinea l’assessore Venanzi –. Una manifestazione a cui la città è molto legata e che si svolgerà riducendo al massimo i disagi alla circolazione stradale, ma anzi con la possibilità di parcheggiare nel nuovo park interrato anche la domenica. Sempre per quanto riguarda il parcheggio in struttura è confermato anche quest’anno l’accordo con i giostrai, che si sono impegnati a rimborsare ai propri clienti il costo del ticket».

A partire sabato 21 ottobre e fino a martedì 21 novembre, entreranno quindi in vigore le limitazioni alla sosta. Dal 21 ottobre al 21 novembre il divieto di sosta entrerà in vigore nell’area di sosta a pagamento davanti al bar Beethoven. Da lunedì 23 ottobre e sempre fino al 21 novembre il divieto di sosta sarà allargato all’intera zona di sosta della piazza. Nella sostanza, nulla cambierà rispetto alla circolazione dei veicoli e dei mezzi pubblici, che potranno sempre circolare lungo l’ellisse della piazza e lungo viale della Vittoria, ad eccezione di martedì 24 e mercoledì 25 ottobre e per l’intera giornata di lunedì 20 novembre, date in cui verranno montate e smontate le giostre e in cui sarà in vigore il divieto di transito, ma nel solo ellisse della piazza. L’accesso al nuovo parcheggio interrato comunque sarà sempre garantito lungo la direttrice viale della Vittoria-piazza Patriarcato. Sarà però istituito, lungo tutto l’anello, il limite di 30 km/h.

Le luci si accenderanno quindi sulle giostre a partire da sabato 28 ottobre e fino al 19 novembre, quando i baracconi lasceranno spazio alla tradizionale festa di santa Caterina con le sue bancarelle, che saranno allestite, sempre in piazza Primo Maggio, dal 25 al 27 novembre. Per quanto riguarda i mezzi dei giostrai, potranno sostare, da lunedì 23 ottobre, nel parcheggio sud dello stadio Friuli, ad eccezione delle giornate in cui avranno luogo le partite (29 ottobre per Udinese-Atalanta e 19 novembre per Udinese-Cagliari), nelle quali dovranno lasciare libere le aree adiacenti allo stadio e pertanto si sposteranno in aree esterne.

 

#eventi

lunaparkDopo la positiva sperimentazione dello scorso anno, torna anche per il 2017 in piazza I maggior il Luna Park di Santa Caterina, che animerà il centro città con le tradizionali giostre che annunceranno l’arrivo della fiera dal 25 al 27 novembre, sempre in piazza I maggio.

«Dopo il grande successo dello scorso anno con lo storico ritorno della fiera di Santa Caterina in piazza Primo Maggio dopo 30 anni, siamo lieti di confermare questo evento lungo l’ellisse di Giardin Grande – sottolinea l’assessore Venanzi –. Una manifestazione a cui la città è molto legata e che si svolgerà riducendo al massimo i disagi alla circolazione stradale, ma anzi con la possibilità di parcheggiare nel nuovo park interrato anche la domenica. Sempre per quanto riguarda il parcheggio in struttura è confermato anche quest’anno l’accordo con i giostrai, che si sono impegnati a rimborsare ai propri clienti il costo del ticket».

A partire sabato 21 ottobre e fino a martedì 21 novembre, entreranno quindi in vigore le limitazioni alla sosta. Dal 21 ottobre al 21 novembre il divieto di sosta entrerà in vigore nell’area di sosta a pagamento davanti al bar Beethoven. Da lunedì 23 ottobre e sempre fino al 21 novembre il divieto di sosta sarà allargato all’intera zona di sosta della piazza. Nella sostanza, nulla cambierà rispetto alla circolazione dei veicoli e dei mezzi pubblici, che potranno sempre circolare lungo l’ellisse della piazza e lungo viale della Vittoria, ad eccezione di martedì 24 e mercoledì 25 ottobre e per l’intera giornata di lunedì 20 novembre, date in cui verranno montate e smontate le giostre e in cui sarà in vigore il divieto di transito, ma nel solo ellisse della piazza. L’accesso al nuovo parcheggio interrato comunque sarà sempre garantito lungo la direttrice viale della Vittoria-piazza Patriarcato. Sarà però istituito, lungo tutto l’anello, il limite di 30 km/h.

Le luci si accenderanno quindi sulle giostre a partire da sabato 28 ottobre e fino al 19 novembre, quando i baracconi lasceranno spazio alla tradizionale festa di santa Caterina con le sue bancarelle, che saranno allestite, sempre in piazza Primo Maggio, dal 25 al 27 novembre. Per quanto riguarda i mezzi dei giostrai, potranno sostare, da lunedì 23 ottobre, nel parcheggio sud dello stadio Friuli, ad eccezione delle giornate in cui avranno luogo le partite (29 ottobre per Udinese-Atalanta e 19 novembre per Udinese-Cagliari), nelle quali dovranno lasciare libere le aree adiacenti allo stadio e pertanto si sposteranno in aree esterne.

 

#eventi

Powered by WPeMatico

facebook
1.082