Bearzi

Spiagge Sicure: 3000 beni sequestrati a Grado e Lignano

3000 beni sequestrati per un valore di oltre 13000 euro e 158 le sanzioni comminate per illeciti amministrativi e penali. E’ il bilancio, al 1 agosto, dell’operazione Spiagge Sicure 2019 in Friuli Venezia Giulia. Nel periodo preso in esame, informa una nota del ministero dell’Interno, sono state 8 le assunzioni di personale stagionale della Polizia Locale e 348 le ore di lavoro straordinario effettuato. 84mila euro i fondi messi a disposizione dal Viminale per i Comuni di Grado (Gorizia) e Lignano Sabbiadoro (Udine).
    I comuni del Friuli Venezia Giulia, ricorda la nota, rientrano tra i 100 individuati e finanziati in tutt’Italia per 4,2 milioni con i fondi stanziati dal Viminale per Spiagge sicure – Estate 2019 che si concluderà il 15 settembre prossimo.

facebook
1.192