Bearzi

Spilimbergo: esplosione in termovalorizzatore, un morto e un ferito

mistralUn uomo di 50 anni è morto e un collega è rimasto ferito e in stato di choc in un’esplosione verificatasi attorno alle 15:15 nella zona dell’impianto di termovalorizzazione di Spilimbergo, gestito dalla “Mistral Fvg”, dedita a raccolta, smaltimento e intermediazione di rifiuti speciali.

La vittima è un operaio di 50 anni dipendente della società.

Sul posto hanno agito sei mezzi dei vigili del fuoco e il personale del 118.

Da quanto si è appreso, l’uomo che è morto stava sistemando assieme a un collega un serbatoio, quando è stato investito da un violentissimo scoppio.

L’altro operaio, seppure rimasto praticamente illeso, è stato trasferito in ospedale, a bordo di un’autolettiga, in stato di choc.

Sul posto i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Spilimbergo. Atteso anche l’arrivo degli ispettori dell’Azienda per l’Assistenza sanitaria 5 di Pordenone specializzati nella prevenzione degli incidenti sul lavoro. Indagini in corso da parte della Procura della Repubblica di Pordenone

facebook
787