TARJA TURUNEN
Unica data italiana per la finlandese TARJA TURUNEN, soprano lirico universalmente riconosciuta per aver fondato e per essere stata la cantante solista del gruppo Nightwish, band icona mondiale del genere symphonic metal, per poi intraprendere con successo la carriera solista.Tarja ha portato al Teatro Nuovo Giovanni da Udine il suo nuovo tour mondiale “Colours in the Road”, uno spettacolo che celebra l’incredibile talento vocale di questa artista. Nel nuovo tour Tarja è accompagna dalla sua band con la partecipazione straordinaria di Mike Terrana, batterista statunitense ex membro della band metal di fama mondiale dei Rage. Terrana è molto conosciuto nell’ambito metal grazie anche ai tanti progetti fusion strumentale e per le sue “drum clinincs” che porta in giro in tutto il mondo.

Foto: Giandomenico Ricci

TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN TARJA TURUNEN

Tarja Soile Susanna Turunen Cabuli, classe 1977, nasce a Puhos, città della Finlandia settentrionale, vicino al confine russo. Fin da piccola dimostra un grande talento musicale, iniziando a studiare pianoforte, flauto traverso, chitarra e batteria, concentrandosi successivamente sul canto lirico, per il quale è particolarmente dotata. Crescendo e studiando, Tarja affina la sua tecnica grazie anche al percorso intrapreso alla prestigiosa Sibelius Academy of Music di Kuopio, dove si forma a tutti gli effetti come soprano lirico. Nel 1996, diventa una dei membri fondatori dei Nightwish, band symphonic metal fra le più influenti al mondo e solo l’anno dopo viene alla luce il primo fortunato disco del gruppo “Angels Fall First”. E’ però con il secondo album “Oceanbom” che tutto il talento e la potenza vocale emergono definitivamente. In questi anni Tarja porta avanti la sua carriera con la band ma coltiva costantemente il suo percorso da cantante lirica iscrivendosi anche alla prestigiosa Hochschule für Musik a Karlsruhe in Germania. I successivi album targati Nightwish confermano il successo di questa formazione, essi sono “Wishmaster”, “Century Child”, “Once”. Il 2005 è l’anno della svolta per la figura di Tarja Turunen, che interrompe bruscamente il suo rapporto con la band che aveva contribuito a fondare; alla base della rottura divergenze artistiche che pongono fine ad un periodo molto importante della sua carriera. La scelta solista viene di conseguenza e ripaga ampiamente il suo talento. Tarja vede infatti la sua popolarità crescere costantemente. Pubblica quattro dischi in pochi anni: “Henkäys Ikuisuudesta” (2006), “My Winter Storm” (2007), “What Lies Beneath” (2010) e l’ultimo “Colours in the Dark” (2013). Nei primi mesi del 2014 Tarja sarà impegnata con il tour “Colours in the Road”, per calcare i palchi d’Europa e del mondo, tra cui quello del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il prossimo 14 febbraio, per l’unica data italiana.

1.612