Udine

PORDENONE- Pronostico ampiamente rispettato in quel di Pordenone, dove la Graphistudio Tavagnacco ha dominato l’incontro di fronte alle cugine della Graphistudio alle prese con numerosi infortuni. Risultato in cassaforte per le gialloblu già al 15′, grazie alle reti di Brumana e Mauro, e fissato sul 3-0 ospite ad una manciata di secondi dall’intervallo con il sigillo di Parisi. Nella ripresa le padrone di casa trovano la rete della bandiera con Del Val che produce l’immediata reazione in casa Tavagnacco. Brumana e Mauro perforano la rete avversaria in altre quattro circostanze. sempre Brumana si rende ancora una volta protagonista all’80’ con una splendida punizione che vale l’ottavo gol per il Tavagnacco. Dopo l’impegno di Coppa Italia, per il tavagnacco è tempo di pensare alla Champions. Giovedì 29 alle 21.00 storico esordio casalingo contro le temibili svedesi del Malmö: visto il buon andamento della prevendita, allo stadio comunale è previsto il tutto esaurito.

GRAPHISTUDIO PORDENONE-GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 1-8 (1°t. 0-3)
Reti: 10′, 60′, 64′ (rig.), 70′ e 80′ Brumana, 15′ e 66′ Mauro, 44′ Parisi, 48′ Del Val (POR).
GRAPHISTUDIO PORDENONE: Fagotto, Bortolus, Pizzin, Cimarosti, Gobbo, Capitoli, Paoletti (Vettoretti), Paroni (Trifunjagic), Del Val, Cavallini, Blazina. All. Azzani.
GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Marchitelli, Bissoli Nhaga, Rodella, Di Filippo, Sorvillo (61′ Donà), Masia, Riboldi, Parisi (61′ Tommasella), Mauro (67′ Zuliani), Brumana, Camporese. All. Rossi.
Arbitro: Kheter Del Toso di Maniago
Ammonizioni: 63′ Fagotto.
Note: spettaori 100 circa. Terreno in buone condizioni.

facebook
490