Terza Corsia A4: cassa depositi e prestiti conferma l’impegno

L’assessore regionale alle Infrastrutture Riccardo Riccardi ha incontrato oggi a Roma il presidente della Cassa depositi e prestiti-Cdp Spa, Franco Bassanini, “dal quale è giunta precisa conferma dell’impegno della Cassa per la realizzazione della terza corsia autostradale sulla A4 Venezia-Trieste”, ha sottolineato al termine della riunione lo stesso Riccardi.
“Un incontro positivo”, ha osservato l’assessore, che ha voluto ringraziare il presidente Bassanini per il sostegno della Cdp alla costruzione della grande infrastruttura: “dalla Cassa depositi e prestiti ci è giunto infatti oggi il ‘riconoscimento’ della rilevanza e dell’unicità dell’operazione guidata in questi ultimi anni dal Governo regionale”.
Nel corso della riunione Riccardi ha illustrato a Bassanini la tabella di marcia per la costruzione della terza corsia autostradale ed ha anticipato i contenuti dell’accordo con il Governo nazionale per la prosecuzione del mandato commissariale anche oltre al termine del 31 dicembre 2012, sul quale sono al lavoro i parlamentari del Friuli Venezia Giulia Angelo Compagnon, Manlio Contento ed Isidoro Gottardo.
All’incontro di Roma è intervenuto, accanto all’assessore Riccardi, anche il senatore Mario Toros, di cui Bassanini è stato capo di Gabinetto agli inizi degli anni ’70, quando Toros era ministro per i problemi relativi alle Regioni, ed Alessandra Ferone, responsabile Cdp per l’area “Impieghi di interesse pubblico”, nella giornata di ieri a Trieste per un’audizione in sede di Consiglio regionale.
Nell’occasione l’assessore Riccardi, anche a nome del presidente della Regione Renzo Tondo e dell’assessore regionale alle Finanze Sandra Savino, ha ringraziato la dott.ssa Ferone per l’impegno ed il contributo profusi per la buona riuscita dell’operazione finanziaria legata alla realizzazione dei lavori lungo la A4

Lascia un commento

465