Bearzi

Traffico: incidenti, code e chiusure, incubo sulla A4

trafficoPassante di Mestre chiuso e traffico deviato, obbligatoriamente sulla A27/A28 a partire dalle ore 10:30, per consentire di liberare completamente il tratto di A4 fra la confluenza del Passante e Portogruaro, dove si sono verificati quattro incidenti. Il primo e più grave è accaduto poco dopo le 7.00 fra quattro veicoli, due dei quali si sono capovolti. Uno dei feriti è rimasto incastrato fra le lamiere.
La necessità di intervenire per liberare il ferito ha allungato i tempi di soluzione del sinistro, favorendo così la formazione di code a tratti che hanno raggiunto un massimo di 11 chilometri fra San Stino di Livenza e Latisana. Per evitare una congestione eccessiva in direzione Trieste, le società concessionarie Autovie Venete e Cav hanno deciso la chiusura del Passante. Lievi gli altri sinistri, che in una situazione di traffico sostenuto hanno però rapidamente congestionato la circolazione sull’A4, sempre in direzione di Trieste. Dopo una notte di traffico molto intenso ma fluido (tre chilometri di coda alla barriera Trieste-Lisert la massima criticità), i piccoli tamponamenti accaduti in punti diversi dell’asse autostradale e causati in primis dal non rispetto della distanza di sicurezza hanno provocato inevitabili ripercussioni sulla circolazione. Si è ricorso anche al “by pass” rappresentato dalla A34 Villesse-Gorizia, scelta consigliata per chi era diretto verso la Slovenia e la Croazia

facebook
738