Trauma cranico per un ciclista a Trieste

Poco dopo le 16 si è verificato un incidente a Opicina, nella zona Banne – Campeggio Obelisco Opicina. Qui un ciclista del 1969 si è procurato un forte trauma cranico perdendo il controllo della bici a causa di uno scolo dell’acqua e finendo sbalzato di qualche metro. L’uomo è rimasto sempre cosciente, essendo solo è riuscito a chiamare lui stesso i soccorsi, ma l’impatto è stato forte perché non era dotato di casco e gli ha procurato emorragie. Sul posto sei soccorritori della stazione di Trieste del Soccorso Alpino, l’automatica, l’ambulanza da Cattinara e i Vigili del Fuoco. L’uomo è stato imbarellato e condotto dai soccorritori fino all’ambulanza.

731