Bearzi

Udine: 46 enne ubriaco picchia moglie e figlia e poliziotto, arrestato

poliza 2014-1Un udinese di 46 anni è stato arrestato dalla Polizia per per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti erano intervenuti perché l’uomo, in stato di ebbrezza, stava picchiando la moglie e la figlia di 19 anni. La causa della violenza dell’uomo sarebbe una presunta gelosia che dopo anni di accuse e sospetti ai danni della moglie è sfociata in un vero e proprio pestaggio. La figlia, svegliata nel cuore della notte dalle grida della madre ha tentato di opporsi alla ferocia del padre che ha respinto i tentativi di aiuto della ragazza che ha poi chiamato la Polizia. L’uomo ha proseguito nelal sua violenza fisica sbattendo ripetutamente la testa della moglie contro il vaso sanitario secondo quanto scritto dal Messaggero Veneto. All’arrivo dei poliziotti, però, l’uomo ha reagito aggredendoli e colpendo con un pugno un agente.

facebook
603