Udine: ammanchi nelle casse dell’ALEF, Abdou Faye sotto accusa.

logoAlefE’ una scossa tellurica inimmaginabile quella che sta travolgendo in queste ore la CGIL friulana. Abdou Faye, noto esponente di colore del sindacato sarebbe , secondo quanto riportato da uno scoop del Gazzettino a firma di Paola Treppo, sarebbe stato messo “sotto processo” dalla CGIL stessa per degli ammanchi che risultano nella Casse dell’ALEF, l’associazione dei lavoratori emigrati del Friuli Venezia Giulia. Si parla di cifre per oltre 12 mila euro.

facebook
1.459