Udine: Danilo Rea in concerto – 4 mar 2015

BodyPartDanilo Rea (classe 1957) ha suonato in ambito classico, jazz e pop – tra gli altri con Gino Paoli, Mina, Claudio Baglioni e Pino Daniele, e partecipato a diverse produzioni teatrali. Ancor giovane lavora con nomi del calibro di Chet Baker, Lee Konitz, John Scofield, Joe Lovano, Art Farmer solo per citarne alcuni; di recente in Italia suona con Maurizio Giammarco, Roberto Gatto, Flavio Boltro. La sua arte è alla continua ricerca di rinnovamento, e trova una forte ragion d’essere nella contaminazione di stili (prova ne sia il lungo sodalizio dei “Doctor 3” con Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra).

A Udine porta con sé una nuova, entusiasmante idea. Al suo fianco è Ares Tavolazzi: oltre che storico contrabbasso dei mitici AREA (con i quali incide dieci LP e collabora sin dal 1973 insieme a Stratos, Tofani, Fariselli e Capiozzo), suona per decenni con Francesco Guccini e si dedica all’improvvisazione jazz già dai primi anni Ottanta, quando è in tournée con Gil Evans, Kenny Wheeler, Joe Negri; nella sua carriera “italiana” suona al fianco – tra gli altri – di Enrico Rava, Stefano Bollani, Stefano Cantini, Bruno Cesselli.

A completare la sezione ritmica, il funambolico e caleidoscopico batterista David King: americano, classe 1970, ha collaborato con il top del jazz (Bill Frisell, Joshua Redman, Joe Lovano, Dewey Redman, Chris Speed, e decine di altri) ed è universalmente noto come batterista della band statunitense di culto “The Bad Plus”, vincitrice di premi internazionali, che vanta un notevole successo planetario per uno stile che abbraccia i più diversi stimoli musicali.

Ingresso
Intero € 15,00 – Ridotto € 12,00

709