Udine

Udine: dopo il litigio torna a casa dell’amico e lo accoltella

DSC_855731 gennaio 2012 – Una banale lite tra due conoscenti al termine di una cena e’ degenerata in un accoltellamento e nell’arresto dell’aggressore. E’ accaduto nella tarda serata di ieri in un appartamento di Udine. Ad avere la peggio e’ stato Sergio Toffoletto, 53 anni di Udine, accoltellato all’addome e alla testa. A trovarlo a terra, ferito, e’ stato il fratello che ha subito chiamato i soccorsi. L’aggressore, Flavio Ballo, 50 anni di Udine, e’ stato arrestato subito dopo i fatti dai Carabinieri del Norm con l’accusa di tentato omicidio aggravato dalla premeditazione. Pare infatti che, cacciato da casa della vittima dopo un alterco originato forse da qualche bicchiere di troppo, l’aggressore sia tornato sul posto e abbia accoltellato il rivale. In contestazione anche il porto dell’arma.

facebook
882