Bearzi

Udine: Honey Money, il negozio per chi vive nel lusso

lusso
La Zonda, supercar di lusso della rinomata Azienda modenese Pagani è solo uno dei preziosi oggetti esposti ad Honey Money, il nuovo Concept Luxury Store che, per la prima volta aprirà le sue prestigiose sale al pubblico il 29 gennaio prossimo. Con una festa riservata agli invitati e ad un numero massimo di 50 ospiti paganti (da oggi fino ad esaurimento posti si possono prenotare i biglietti all’indirizzo [email protected]), Honey Money, dopo quasi due anni in cui la proprietà ha studiato e sviluppato un progetto unico nel suo genere per il nord est d’Italia, si presenterà al pubblico, in tutta la sua originalità. Vini pregiati, musica dal vivo di alto livello, incantevoli hostess, una scenografia fatta di giochi di luce di preziosi lampadari, una cascata di ghiaccio nella zona bar e allestimenti realizzati con oggetti d’arte provenienti da collezioni private, sono alcuni degli ingredienti che faranno di Honey Money un punto di riferimento per il mondo del lusso e per gli eventi più mondani. E per la tanto attesa inaugurazione del 29 gennaio anche la musica darà spettacolo: sul palco di Honey Money, salirà per la prima volta in Friuli Venezia Giulia, l’artista internazionale Ana Soklic, bellissima cantante dalle eccezionali capacità vocali, che, insieme a Mary J.Blige, U2 ed Elton John si è esibita con il famoso Harlem Gospel Choir di New York.

Sarà facile raggiungere Honey Money a Udine, nella sua sede di Viale Palmanova 435, da ovunque, anche in elicottero: tra i tanti servizi offerti dall’azienda figura infatti il transfer per brevi e medi tragitti con l’Ecourail 350 dell’azienda messo a disposizione dei propri clienti.
Tiziano Lotti, insieme ai suoi cugini uno degli eredi del noto marchio degli stuzzicadenti Samurai, ideatore del lungimirante progetto, si auspica di portare portare in regione business man e appassionati del Bel Paese provenienti da tutta Europa. Sarà loro proposta l’offerta di brevi soggiorni nella nostra regione e nelle aree limitrofe, assistiti con servizi di accoglienza di lusso dal loro arrivo alla loro partenza. “Honey Money si pone sul mercato del lusso come una struttura in grado di proporre a esigenti ospiti provenienti da altri paesi il meglio del Friuli Venezia Giulia e della nostra Italia. Li porteremo a visitare prestigiose cantine viti-vinicole del territorio, alloggeranno in esclusivi alberghi veneziani, assaggeranno la cucina di ristoranti stellati, ma li porteremo anche allo stadio, a importanti vernici, dando sempre la massima attenzione al livello di servizio proposto” spiega Tiziano Lotti, evidenziando la sua volontà di creare attorno ad Honey Money un vero e proprio mondo consacrato al lusso anche attraverso importanti partnership con aziende friulane. Nell’arco del 2014 si potranno ammirare nell’area espositiva sita al piano terra, opere d’arte di grande valore e oggetti di culto: sarà possibile avvicinarsi ad un esemplare unico dell’artista Pomodoro, del quale esistono solo 6 copie al mondo. E tutto sarà in vendita, anche se non, alla portata di tutti !

facebook
1.229