PopSockets

Udine: Honsell, non aumenterà addizionale IRPEF

Udine-piazza_Libertà_fontana_del_Carrara
1 Febbraio 2012 – “Da parte mia c’é un’assoluta determinazione a non aumentare l’addizionale Irpef, per non penalizzare ulteriormente il reddito delle famiglie”. Lo ha detto oggi all’ANSA il sindaco di Udine, Furio Honsell, anticipando i contenuti del bilancio comunale preventivo, che dovrà essere approvato entro il prossimo 31 marzo.
“Riguardo al bilancio – ha proseguito Honsell – c’é una grande incertezza su quelli che saranno i trasferimenti dallo Stato, ma quel che è certo è che non saranno in aumento”. Il primo cittadino di Udine ha detto di “attendere di conoscere dalla Regione l’entità di questi trasferimenti. L’auspicio è che lo si sappia al più presto, visto che questo chiarimento deve avvenire tra il governo regionale e  nazionale”.
Honsell ha anche fatto sapere che “con le nuove regole del
Patto di stabilità, la capacità di indebitamento del nostro
Comune non può superare i 10 milioni, cioé è pari al 40%
rispetto alla capacità dell’anno scorso, quando era di 24
milioni”. Incertezza è stata segnalata dal sindaco anche sul
versante dell’Imu: “Mancano ancora circolari chiarificatorie –
ha spiegato – sulla parte dell’Imu che lo Stato si aspetta di
ricavare direttamente dal Friuli Venezia Giulia. E in questo
quadro non è ancora chiaro – ha concluso – in che misura ciò
possa pesare anche sul bilancio degli enti locali”. (ANSA).

facebook

Lascia un commento

402