Bearzi

Udine: il pianista Lenner a casa Cavazzini – 10 aprile 2015

pianoArte e musica si incontrano nuovamente in una nuova serata dell’edizione 2015 di “Arti parallele”, la rassegna nata dalla collaborazione tra l’associazione Amici della Musica e il museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Udine. Venerdì 10 aprile alle 17.30 il salone al piano terra di Casa Cavazzini ospiterà il concerto del pianista slovacco Eduard Lenner, che eseguirà brani di Schumann e Tchaikovsky. Nato nel 1986 a Bratislava, nella Repubblica Slovacca, Lenner è un giovane artista che ha già alle spalle diversi importanti premi. Riconosciuto come ‘Il miglior laureato dell’anno’, ha proseguito i suoi studi nella classe di Ida Cemecka all’Accademia di Musica ed Arti Performative di Bratislava, dove si è aggiudicato il ‘Dean Prize’ e attualmente studia per il dottorato di ricerca. Nel 2006 ha preso parte con successo alla ‘Chopin Competition’ e nel 2008 ha vinto la borsa di studio ‘Yamaha’. Tiene recitals in molte città della Repubblica Slovacca e a Vienna ed è stato invitato in numerosi festival musicali del suo paese. Come musicista da camera suona con diversi cantanti in Slovacchia e all’estero (Repubblica Ceca, Austria, Germania). Nel 2014 ha fatto il suo debutto con la Slovak Philarmonic sotto la direzione di Ratislav Stur.
Introdotta dalla conservatrice del museo, Vania Gransinigh, per la parte figurativa, e dalla presidente dell’associazione Amici della Musica, Luisa Sello, l’esibizione sarà come sempre legata a un’opera d’arte della mostra “Un’idea di pittura. Astrazione analitica in Italia 1972-197”6, attualmente in esposizione negli spazi del museo. Il quadro scelto per l’occasione è un’opera di Mario Nigro, “Dallo spazio totale 1954: 4 colonne prismatiche a progressioni ritmiche simultanee” (1966, tempera su legno, 4 elementi. Collezione privata, courtesy A arte Invernizzi, Milano).
L’iniziativa è aperta, fino ad esaurimento dei posti disponibili, con pagamento di un ingresso cortesia di 5 euro. Il prossimo appuntamento della rassegna è in programma giovedì 21 maggio alle 17.30.

facebook
441