Bearzi

Udine: mostra beato Bertrando, il calendario delle conferenze

s[1].gerolamo Vitale da Bologna 1348Udine, 13 marzo 2011 – Nell’ambito della mostra Intorno al patriarca Bertrando, in corso fino al 20 aprile al Museo del duomo, sono state organizzate una serie di lezioni/conferenza rivolte a un pubblico eterogeneo, che si svolgeranno nella nuova Sala dell’Oratorio della Purità con il seguente programma e calendario. Sabato 19 marzo ore 11.00 inaugurerà il ciclo il direttore del Museo , Maria Beatrice Bertone con Costume e cultura materiale nel ‘300. Sabato 26 marzo alle 17.00 sarà ospite Chiara Frugoni con un intervento dal titolo Il Medioevo e l’iconografia tra santi e beati, la relatrice, già docente di storia medievale alle università di Roma e di Pisa, autrice di numerosi saggi sulla figura di S. Francesco, di cui l’ultimo nel 2010: Francesco e l’invenzione delle stimmate, avrà modo di illustrare e evidenziare la figura del beato Bertrando nel panorama iconografico dell’epoca a cui ha dedicato spazio nel volume La voce delle immagini .

Sabato 2 aprile – ore 11.00- sarà la volta di Armi e armature medievali trattato da Erica Martin che prendendo spunto dalle immagini e dalla famosa spada del beato Bertrando traccerà un percorso storico della raffigurazione, della storicità e della riproduzione. Giovedì 7 aprile alle 17.00 Alessandra Tessari parlerà di Arte e artefici. Gioielli e reliquiari, ricorrendo all’aspetto devozionale e rituale che vede la produzione orafa medievale alle prese con singolari creazioni testimoniate nello stesso museo del duomo dalla reliquia di S. Elisabetta dono dell’imperatore Carlo IV di Lussemburgo al patriarca Bertrando. Il pastorale in avorio, simbolo del patriarca vescovo Bertrando, esposto al museo, ha ispirato il tema dell’ultimo appuntamento che verrà proposto sabato 9 aprile alle 11.00 da Francesca Tesei, archeologa, a cui toccherà la conclusione del ciclo, intervenendo su L’avorio: un “prezioso” nell’arte di Oriente e Occidente.
In questi mesi al Museo del Duomo non sono mancati i risultati positivi e di riscontro della mostra Intorno al Patriarca Bertrando aperta il 30 settembre: interesse, sorpresa e ammirazione attraverso le visite delle scuole, le visite guidate della domenica e i momenti visita per i bambini, che proseguiranno fino al 20 aprile. Conferme anche nel numero di visitatori di questo semestre e che ribadisce quanto questo Museo, i suoi ambienti rappresentino con la singolarità della proposta espositiva permanente visitabile grazie all’opera dei volontari Amici della Cattedrale che provvedono all’apertura, all’accoglienza e alla sorveglianza.

facebook

Lascia un commento

976