Telegram

Udine: Nicoletta Taricani e Margherita Gruden in concerto al Visionario – 10 mar 2016

Taricani - GrudenContinuano gli appuntamenti settimanali con la musica jazz live al Visionario! Dopo la splendida esibizione dello Jan Sturiale Trio, con special guest il sassofonista sloveno Jure Pukl, sarà la volta di due giovani artiste udinesi: giovedì 10 marzo alle 19.30 saliranno sul palco Nicoletta Taricani (voce) e Margherita Gruden (tastiere). Un piacevole viaggio dagli anni ’30 ad oggi – da Cole Porter a Amy Winehouse, da Oliver Nelson a Stevie Wonder – in un’atmosfera elegante e sofisticata, per tutti gli appassionati della musica jazz e swing!
Giovedì 17 marzo vedrà protagonisti il pianista Giorgio Pacorig e il sassofonista Filippo Orefice. Pacorig, classe 1970, è un pianista di formazione classica che dall’87 si dedica al jazz e alla musica improvvisata. Dall’esperienza poliedrica, Giorgio Pacorig è attivissimo in regione sia come interprete che come organizzatore e sostenitore di progetti musicali. Orefice, classe 1986, comincia a studiare il clarinetto e il sassofono con Daniele D’Agaro all’età di dodici anni. Si è laureato nel 2009 all’Università di Musica e delle Arti di Graz (Austria) e ha partecipato ai seminari di icone mondiali come Ohad Talmore, Billy Hart, Dave Liebman e Bob Brookmeyer.
Il calendario di VisioJazz prosegue giovedì 24 marzo con il trio composto da Francesco Cigana, batterista e percussionista poliedrico, Marco Storti, bassista e contrabbassista della scena padovana, e Giulia Faccio, pianista dall’età di sei anni. Il trio proporrà un repertorio che porta in luce le capacità espressive e comunicative dei singoli componenti, che dialogano su composizioni dalle sonorità avvolgenti e vibranti di Alice Coltrane, Ahmad Jamal, Pat Metheny ed Esbjorn Svensson (per citarne alcuni). L’intrinseca rada sonorità dettata dalla formazione è qui abilmente compensata da intelligenti scelte timbriche: pochi suoni dunque, ma scelti con cura!
Il mese di marzo si chiuderà in bellezza, giovedì 31, con lo Juri Dal Dan Trio (con Dal Dan al pianoforte, Alessandro Masutti alla batteria e Romano Todesco al contrabbasso). Nato nel 2002, il gruppo ha all’attivo quattro dischi: Juri Dal Dan Trio (2004), Africa Personale (2006) con la partecipazione di Francesco Bearzatti e la Pordenone Big Band, Trilogia di un Viaggiatore (2010) con la partecipazione di Federico Missio ed Ermes Ghirardini, e Solitudini uscito a gennaio 2012 con Francesco Bearzatti. Oltre ai concerti live, il trio ha partecipato a numerose rassegne e festival nazionali ed internazionali, tra cui diverse edizioni del Mittelfest, musicando dal vivo con composizioni originali i film Der Golem di Wegener, Metropolis di Lang e 20000 leghe sotto i mari di Paton.

facebook
1.050