Bearzi

Udine: notti friulane, strage di patenti e sequestri dei veicoli. 8 episodi in due giorni

Un altro sabato notte segnato dall’alcol. Le notti friulane salgono ancora una volta alla luce dei riflettori per l’alto numero di ritiri di patenti per guida in stato di ebbrezza. Ecco l’elenco dei caduti

Il weekend notoriamente si apre il venerdì

  • il primo a essere fermato è stato S.C 40 enne di San Floriano del Collio colto in flagrante nel comune di Pavia di Udine alle 22:10.
  • Nel cuore della notte, alle 3:15 del mattino  a Cividale del Friuli è stato fermato R.G del 77 di Palmanova  che risulta positivo all’alcol test tanto da farsi ritirare la patente e sequestrare il veicolo.

 

Veniamo alle stragi del sabato sera:

  • 01:30: Sequestro del veicolo e sospensione almeno per un anno della patente per il 23 enne D.M di Gemona del Friuli, sorpreso dall’etilometro  a Venzone. 
  • 04:00: 23 enne di Cividale R.M. viene sorpreso dalle forze dell’ordine alal guida in stato di ebbrezza. Per lui sospensione da sei mesi a un anno.
  • 04:00: 40 enne di Valvasone FDP, lascia la patente ai carabinieri che lo intercettano e lo sottopongono ad Alcol test a Gemona del Friuli
  • 04:05: I.D. ragazza 22enne di Doberdò del Lago pizzicata dall’etilometro ad Aquileia
  • 04:20: combo mortale per il 25 enne LF di Campoformido che viene fermato a Pasian di Prato dalle forze dell’ordine che gli sospendono la patente almeno per un anno e sottopongono il mezzo a sequestro
  • 08:50: alle prime ore del mattino i carabinieri di Palazzolo fermano un auto a Muzzana: all’interno la 42 enne LB di Tricesimo che dovrà stare senza patente almeno 6 mesi

 

facebook

Lascia un commento

481