Bearzi

Udine: Reatroscena atomici sul palco del Palamostre – 15/19 ottobre 2017

45_10159_iconaRetroscena atomici è il progetto ideato dal CSS Teatro stabile di innovazione del FVG e dall’Università degli Studi di Udine per la Stagione Teatro Contatto 36 e strutturato per accompagnare con un ampio percorso collaterale su scienza, etica e società il nuovo debutto dello spettacolo Copenaghen di Michael Frayn.
L’avvincente dramma storico–scientifico sulla ricerca atomica, magistralmente interpretato da Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice, sarà in scena al Teatro Palamostre di Udine dal 15 al 19 novembre e viene accompagnato da un’articolata serie di convegni, incontri, spettacoli, film, giochi scientifici aperti alla partecipazione del pubblico.
Il progetto si inaugura lunedì 16 ottobre con un doppio Convegno: Copenaghen: fisica del Novecento in una società in guerra pensato per due grandi gruppi: gli studenti universitari ed i docenti di ogni ordine e grado al pomeriggio e, in particolare, per gli studenti delle Scuole secondarie superiori nella mattinata. Il Convegno del pomeriggio si terrà al Palamostre alle ore 17 e sarà aperto al pubblico, con un programma strutturato per approfondire i molteplici aspetti culturali, storici, socio-politici ed etici innescati dalla rivoluzione scientifica del Novecento e riflettere sul ruolo e l’autonomia degli scienziati.
Al termine del Convegno, sempre il 16 ottobre al Teatro Palamostre alle ore 20.30, è in programma la proiezione del film Nessuno mi troverà in cui il regista Egidio Eronico ricostruisce la misteriosa scomparsa di uno dei maggiori fisici teorici del Novecento, Ettore Majorana. La visione sarà introdotta dai consulenti scientifici alla realizzazione del film, i fisici Francesco Guerra e Nadia Robotti.
Retroscena atomici prevede un altro importante momento di approfondimento venerdì 20 ottobre alle ore 20.30 al Teatro Palamostre con il filosofo, matematico ed epistemologo prof. Giulio Giorello, ordinario di Filosofia della scienza all’Università Statale di Milano, in un Dialogo attorno a Copenaghen fra scienza ed etica con il matematico professor Furio Honsell e con il fisico professor Stefano Fantoni, Presidente della Fondazione Internazionale Trieste. Coordinerà l’incontro la giornalista Simona Regina.
L’ingresso agli incontri, convegni, incontri, proiezioni attorno allo spettacolo è gratuito.
Scopri tutti gli appuntamenti di Retroscena atomici su www.cssudine.it

facebook
992