Bearzi

Udine: un fine settimana per scoprire la Val Resia – 28/29 maggio 2016

prato di resiaUn week-end di profumi, saperi e sapori organizzato dalla Pro Loco Val Resia, dagli esercenti locali e dalle numerose realtà del posto che desiderano far conoscere ancora di più le peculiarità della bellissima Val Resia.
Per i palati più esigenti sono stati predisposti dei menù a tema che porteranno alla degustazione sia di piatti della tradizione locale, come le Cjalcune – i famosi calzoni resiani – sia di piatti preparati con le erbe e piante officinali raccolte in questo periodo. Così agli amanti della buona cucina saranno proposti tra gli altri i tortini di riso alle ortiche, gli gnocchi di patate con crema di sclopit piuttosto che le lasagne al forno con lo sclopit, la vellutata di erbe e fiori di Carnizza per non parlare poi delle crepes ai fiori di tarassaco e della
panna cotta ai fiori di sambuco.
La stagione che ci offre la più vasta gamma di erbe spontanee da poter raccogliere è la primavera, dove si possono trovare molte delle meravigliose piante selvatiche che la natura ci regala; per tale motivo i ristoranti, le baite, l’agriturismo Malga Coot apriranno le loro porte a chi desidera assaporare con gusto nuovi sapori legati a queste erbe.
Ci si siederà a tavola certo ma allo stesso tempo si potranno svolgere interessanti attività: dall’imparare a ballare la danza resiana al ritmo dei tipici strumenti musicali della cïtira e della buncula – violino e violoncello – in compagnia dei ragazzi del Gruppo Folkloristico Val Resia, allo scoprire come si può produrre da soli il sapone con l’utilizzo delle erbe quali l’ortica e altri fiori.
E poi molto movimento alla scoperta degli angoli suggestivi della valle con un’attività di mountain bike rivolta anche a principianti, con la possibilità di noleggio delle biciclette, su percorsi accessibili e molto affascinanti. Una nota di rilievo è anche legata alla possibilità di praticare lo yoga all’aperto per ricaricarsi di energia e spiritualità.
Sarà possibile visitare inoltre il Centro Visite del Parco Naturale delle Prealpi Giulie a Prato di Resia e il Museo dell’Arrotino a Stolvizza, per conoscere più da vicino gli aspetti ambientali e tradizionali della valle e dei suoi abitanti.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere all’ufficio IAT della Pro Loco Val Resia aperto al pubblico presso il Centro Visite del Parco Naturale delle Prealpi Giulie a Prato, dal venerdì al lunedì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00, il sabato e la domenica nel pomeriggio dalle ore 14.00 alle ore 18.00 oppure telefonare allo 0433-53534 o visitare il sito della Pro Loco www.resianet.org o la pagina facebook Pro Loco Val Resia o scrivere una mail al seguente indirizzo [email protected]

Un week-end ispirato al po nâs ovvero alla scoperta dello spirito resiano, dei suoi profumi, saperi e sapori.

facebook
1.087