Bearzi

Udinese: 0-0 con lo Schalke ma con qualche certezza in più

E’ ancora una Udinese sperimentale quella che è scesa in campo a Klagenfurt contro lo Schalke 04 e che ha impattato per 0-0 contro i tedeschi. Il preliminare è lontano solo 14 giorni e qualcosa va ancora registrato nell’11 di Guidolin. Se la difesa ha dimostrato di essere pronta per qualsiasi partita contro chiunque ancora qualcosa andrà limato a centrocampo. vanno ancora definiti i due centrocampisti nuovi. Ieri Willians non ha mal figurato ma in quel ruolo probabile che alla fine Pinzi sia confermato nelle vesti da titolare. Se sulla fascia destra Basta ha dimostrato, dopo qualche balbettio a inizio preparazione, di essere pronto per il grande evento, Armero ha palesato incertezze. In ogni caso intorno al colombiano va fatta chiarezza sulla cessione o  meno alla Juventus. I tre centrali dicevamo. Se Pinzi è certo del posto da titolare come mezzala o come mediano gli altri due posti ballano alla grande. Allan ieri non ha dimostrato quanto ci si aspettava, anche se schierato sul centrosinistra, mentre qualche punto lo hanno guadagnato Willians e Faraoni con quest’ultimo proposto da mezzala destra. Badu ha giocato solo uno spezzone forse perchè reduce da un problema al polpaccio. Pereyra ieri è stato giocoforza utilizzato in uno dei due posti d’attacco visto l’assenza di Muriel e Di Natale ma anche lui rientra nel grande calderone di centrocampo dove comunque come rosa l’Udinese dimostra di essere abbastanza coperto. Rimane misterioso l’attacco. Con l’assenza dei due bomber che quasi sicuramente non vedremo insieme nel preliminare di Champions (salvo necessità di recuperare) l’Udinese rimane ancora a bocca asciutta. Si è mosso discretamente Maicosuel che in poco meno di un mese è arrivato a giocarsi il posto con Fabbrini. Prossimo appuntamento l’11 a Sothampton e il 145 con il Chievo a Mogliano Veneto. Sorteggi di Champions il 10

UDINESE-SCHALKE 04 0-0

UDINESE (3-5-1-1): Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Allan (28’st Badu), Willians (1’st Faraoni), Pinzi (43’st Battocchio), Armero; Maicosuel (22’st Fabbrini); Ighalo (1’st Pereyra). A disposizione: Romo, Pawlowski, Neuton, Coda, Fabbrini, Forestieri, Heurtaux. All. Guidolin.

SCHALKE 04 (4-2-3-1): Hildebrand; Uchida, Papadopoulos (15’st Matip), Howedes (28’st Metzelder), Fuchs (15’st Huntelaar); Hoger (1’st Barnetta), Neustadter; Farfan (15’st Jones), Holtby (15’st Kolasinac), Draxler; Pukki . A disposizione: Fahrmann, Escudero, Jurado, Marica, Edu, Unnerstall, Annan. All. Stevens.

facebook

Lascia un commento

202