Bearzi

Udinese-Parma 4-2: doppio Totò, Heurtaux in rovesciata e Thereau!!! – le PAGELLE

heurtaux domizzi esultanoUdinese alla ricerca di conferme contro il parma nel posticipo di lunedi sera. Strama recupera Di Natale e conferma il 4–3-2-1 con Thereau e Kone a sostegno del bomber napoletano. Il parma prende leggermente il sopravvento e il vantaggio arriva al 22° con un tiro da dentro l’area di Mauri che batte un Karnezis non perfetto nell’occasione. Udinese al pari solo 6 minuti dopo quando Di natale raccoglie in area un assist di testa di Badu. Il Parma schiuma rabbia e in tre minuti arriva due volte vicino al vantaggio ma due volte Karnezis è miracoloso. Il gol lo trova però ancora l’Udinese con Badu che serve in profondità Widmer che serve in mezzo Di Natale. Due azioni due gol. Al 48° terzo minuto di recupero rigore peril Parma. Cassano realizza. Nella ripresa grandi ribaltamenti di fronte con l’udinese che realizza il vantaggio con un gol in rovesciata di Heurtaux! Il Quarto gol arriva negli ultimi minuti. Thereau ruba palla sulla trequarti e si invola verso la porta emiliana per il trionfo definitivo


Udinese vs Parma 4-2 All Goals 29_09_14 HD di hbspoort

KARNEZIS 7: mezza incertezza sul primo gol, miracoloso in altre due situazioni.
WIDMER 6,5: super nella discesa che porta al vantaggio per 2-1 ma rovina tutto subito con il fallo da rigore che porta al pareggio di Cassano. Incertezza anche a inizio ripresa quando valuta male un lancio lungo che poi Cassano controlla male e ancora di testa manca la palla a Cassano.La partita è positiva con il secondo assist di giornata con la palla di sinistro offerta ad Heurtaux
HEURTAUX 7: fatica moltissimo contro Cassano quando il barese esce a dettare il gioco da falso 9. Trama scontata però ha permesso il primo gol e un’altra grossa occasione
DANILO 6: Cassano gira al largo e esce verso la sua sinistra. capolavoro in rovesciata che vale per tutta la carriera
PIRIS 6: non si è visto granchè né nel bene né nel male
BADU 6,5: a tuttocampo, serve un assist (di testa!), dirige il contropiede del 2-1 ma aiuta poco in fase difensiva permettendo le uscite di Cassano. Più trequartista che mediano
ALLAN 7: sempre lì nel mezzo a rompere il gioco e tentare di ripartire con galoppate più che con gioco
GUILHERME 5,5: poco incisivo in interdizione deludente in costruzione
dal 86° PASQUALE
KONE 6,5: cavallo pazzo, corre e picchia, aggiunge anche qualità. Sembra un po’ anarchico bisogna imbrigliare il suo talento
dal 65° DOMIZZI 6: rientra nel momento della pugna ma i bianconeri trovano l’ordine giusto
THEREAU 6,5: Entra in due dei gol, nel secondo con un prezioso velo, nel quarto recuiperando un pallone sulal trequarti e realizzando di precisione
DI NATALE 7,5: doppietta e sacrificio. Non finisce mai
dal 75° MURIEL 6,5: un apaio di sgasate tarpate sul partire con due falli. Una costa il secondo giallo ad Acquah e una sgasata all’88°. Quest’anno c’è

facebook
656