Bearzi

Udinese: il nuovo allenatore sarà Julio Velazquez, tre esoneri negli ultimi 6 anni

Dopo la stagione targata Delneri/Oddo/Tudor l’Udinese per la prossima stagione ripartirà da Julio Velazquez. Ad annunciarlo Skysport ripreso da tutti gli organi di informazione sportiva. La società non ha confermato

Julio Velazquez è un giovanissimo allenatore (dell81) che ha alle spalle una carriera che lo ha portato a scalare le gerarchie nel Villarreal fino ad assumerne la guida nel 2012/13: esonero a gennaio quando era in settima posizione in liga 2 (il Villarreal è poi stato promosso sotto la guida di mister Marcelino.)
Nell’anno successivo 2013/14 Velazquez approda al Real Murcia sempre in liga2 e termina in quarta posizione dopo una bella rimonta nel girone di ritorno.
Nel 2014/15 al Real Betis fresco di retrocessione viene esonerato alla 14esima di campionato di liga2. Il Betis finirà primo e verrà promosso di nuovo in liga.

Dopo queste stagioni altalenanti (diciamo così) per Velazquez si apre la possibilità di allenare in Portogallo al Belenenses dove Velazquez subentra a Sa Pinto (altro allenatore accostato all’Udinese in questa estate) e conduce la squadra a una tranquilla salvezza. Confermato sulla panchina la sua stagione la sua stagione si ferma dopo 7 partite in cui aveva comunque raccolto 9 punti. Il Belenenses dopo tre diversi allenatori finirà comunque salvo in quattordicesima posizione.
Subito dopo aver lasciato il Belenses Velazquez torna in Spagna dove firma un contratto con l’Alcorcon in liga2 subentrando a Cosmin Contra (ex giocatore del Milan e salva la squadra all’ultima giornata.
La stagione successiva (2017/18) si conclude con la salvezza piuttosto tranquilla e il 13esimo posto finale

Quindi nelle sue ultime sei stagioni tre esoneri, due subentri con salvezza e una stagione completa (l’ultima) conclusasi con la salvezza.

Privilegia la difesa a 4

facebook
5.627