Telegram

Vaccinazioni, “adesione fasce giovani è segno di responsabilità “

 “È un segnale molto confortante e che ci consente di essere ottimisti sul raggiungimento degli obiettivi della campagna vaccinale in Friuli Venezia Giulia. Ringrazio i cittadini che, con senso di responsabilità, hanno prenotato e continuano a farlo su tutti i canali aperti per accedere al vaccino”.

Così il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha commentato il dato parziale relativo alle prenotazioni del vaccino per la fascia 16-39 anni, aperte nella giornata odierna. Alle 12 sono state registrate 29.831 prenotazioni per la fascia d’età più bassa, inclusiva anche dei minorenni fino ai 16 anni, che finora avevano avuto accesso al vaccino solo nei casi di patologie gravi o disabilità.

“Sfiorare le trentamila prenotazioni in poche ore è un dato che ci restituisce un clima di fiducia nei confronti della campagna vaccinale tra la popolazione più giovane e sana; un indice di responsabilità nei confronti dei più deboli verso i quali, fino ad ora, si è concentrata la nostra massima preoccupazione” ha concluso Fedriga. 

facebook
424