Bearzi

Visionario: Cinema all’aperto, degustazioni e musica live

Ancora una settimana ricca di eventi sotto il cielo di Visionario d’Estate 2013, il denso cartellone del C.E.C. messo a punto in collaborazione con il Comune di Udine. Continua, martedì 30 luglio alle ore 20.00, l’appetitosa sezione Cibo dell’altro mondo: protagonista di questo quarto gustoso appuntamento l’Argentina (con degustazioni a cura di Patagonia)! Un’occasione per scoprire – o semplicemente ritrovare – i sapori e gli aromi di paesi lontani e trascorrere una serata diversa dal solito… Mercoledì 31 luglio, alle 21.15, ancora grande cinema nell’arena all’aperto del Visionario con Un’estate da giganti, fiaba on the road diretta da Bouli Lanners e presentata a Cannes 2011 nella sezione Quinzaine des Réalisateurs. Zak e Seth si ritrovano nel cottage di famiglia senza un soldo e abbandonati dalla madre costantemente assente. Come ogni anno, sono rassegnati a trascorrere l’ennesima estate noiosa, ma le cose cambiano quando incontrano Dany, un ragazzo del posto. Nella suggestiva cornice della campagna belga, tra fitti boschi, campi di granturco e un fiume smeraldo che richiama Huckleberry Finn, Un’estate da giganti è un romanzo di formazione a tratti crudo, pauroso e cupo ma che mantiene lo spettatore in un clima di irreale sospensione. Il flusso degli eventi che scandiscono l’adolescenza accompagna lo spettatore in questo fluido viaggio visto dal punto di vista dei bambini, riportandolo nei meandri delle più remote esperienze della sua giovinezza.

Il calendario di giovedì 1 agosto offrirà un doppio appuntamento: alle 17.30 – per il ciclo Gli anni in tasca – Le folli notti del Dottor Jerryll, diretto ed interpretato dal geniale attore-autore-regista comico americano Jerry Lewis. Alle ore 19.00 la sezione Visionario Jazz vedrà invece salire sul palco il Quartetto No Dimension. Sia la proiezione che il live si svolgeranno a ingresso libero.

La programmazione settimanale si concluderà venerdì 2 agosto alle 21.15 con Salvo, opera prima dei palermitani Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, e film rivelazione del Festival di Cannes 2013, dove si è aggiudicato due premi importanti come il Gran Premio della Giuria e il premio come opera prima nella sezione Semaine de la critique. Salvo è un killer di mafia solitario, intelligente, spietato. In una mattina di una torrida estate palermitana, per un regolamento di conti entra nella casa di un rivale; uccide l’uomo, e si prepara poi a fare lo stesso con la sua giovane sorella, Rita, cieca dalla nascita. Quando punta la pistola alla testa della ragazza, Salvo si rende però conto di qualcosa di straordinario: per la prima volta nella sua vita, Rita vede. Incapace di ucciderla, Salvo decide di portar via la ragazza e rinchiuderla in un vecchio capannone industriale abbandonato. Ma nel mondo della malavita morire è tanto facile quanto è difficile amare.

Tutti gli appuntamenti, in caso di pioggia, si sposteranno all’interno del Visionario. Per informazioni sulle speciali tariffe-estate, sui biglietti e sugli orari, consultare il sito www.visionario.info o contattare il numero 0432/227798.

facebook

Lascia un commento

814