Bearzi

Visionario d’estate. Programma 5-10 Agosto 2014

Lune Troublante
Continuano gli eventi speciali al Visionario, sia nel fresco garden zen sia nelle climatizzate sale interne! Martedì 5 agosto alle 20.00 si rinnova l’appuntamento con Cibo dell’altro mondo: protagonista della serata l’Argentina, con un ricco menu degustazione – dall’empanada di carne al choripan con chimichurri, tipico panino con salsiccia condito con una salsa speziata – a cura del ristorante Patagonia. La serata sarà arricchita alle ore 21.30 da un’eccezionale milonga all’aperto, organizzata in collaborazione con il Circolo Zoo e A.S.D. Madreselva. Mercoledì 6 agosto alle 7.30 del mattino la consueta lezione settimanale di Taijiquan, mentre alle 19.30 sul palco del giardino del Visionario Serena Finatti ed Andrea Varnier presenteranno al pubblico Serena più che mai. Primo disco a portare il suo nome, dopo quasi 15 anni di musica con il progetto Deja, Serena più che mai è frutto di oltre un anno e mezzo di lavoro fra scrittura, revisione e arrangiamento. Una panoramica completa della sua visione artistica, tra richiami al jazz e alla musica classica, tempi dispari, sonorità balcaniche e orientaleggianti, raffinato pop d’autore e brani a cappella. Un vero e proprio caleidoscopio di stili e generi, riletti e rivissuti in una chiave molto personale. Giovedì 7 agosto alle 17.30 sul grande schermo della sala Astra, per il ciclo Gli anni in tasca, Ghostbusters di Ivan Reitman, con Bill Murray, Dan Aykroyd e Harold Ramis: di cacciatori di fantasmi e affini ce n’è una caterva, ma chi può dimenticare questa buffa squadra para-scientifica che gira per New York catturando ectoplasmi? Alle 19.30 invece la sezione Visionario Jazz vedrà protagonisti i Lune Troublante – Marzio Tomada, contrabbasso; Alan Malusa? Magno, chitarra; Matteo Sgobino, voce e chitarra; Sebastiano “Seppa” Frattini, violino – e la loro musica sanguigna e piena di ritmo. Il quartetto spazierà liberamente dai classici della tradizione Gipsy Jazz – genere musicale nato negli anni ’40 a Parigi per mano del chitarrista zingaro Django Reinhardt e del violinista Stephan Grappelli – alle rivisitazioni di brani swing di artisti italiani come Conte e Buscaglione. Sia la proiezione che il live saranno a ingresso libero. Venerdì 8 agosto alle ore 21.00 sul grande schermo Duran Duran Unstaged: l’inconfondibile regia inquietante ed onirica di David Lynch si unisce alla musica della band simbolo del pop anni Ottanta regalando al pubblico un docu-film d’eccezione, nato in occasione del concerto dei Duran Duran al Mayan Theater di Los Angeles il 23 marzo del 2011. Una serata speciale, con Simon Le Bob, Nick Rhodes, John Taylor e Roger Taylor riuniti sul palco per presentare i brani del loro tredicesimo album All You Need is Now, ed impreziosita dalla presenza di ospiti d’eccezione come Kelis, Beth Ditto dei Gossip e Mark Ronson! La programmazione cinematografica del Visionario sarà inoltre ricca di novità e graditi ritorni, da The Special Need a Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie, da Mister Morgan con protagonista Michael Caine e Storia di una ladra di libri al divertentissimo The Lego Movie.

In caso di maltempo, tutti gli appuntamenti previsti nel garden, si sposteranno all’interno del Visionario.

facebook
588