Aperitivo a Grado

Udine: Axis International Dance Festival 10 Maggio 2014

danza axis
Nove scuole selezionate provenienti da tutta la regione e, accanto a loro, professionisti di livello internazionale; oltre 300 giovani uniti dalla passione per la danza, intesa in tutte le sue forme, dal classico all’hip hop, tra arte e sperimentazione, in una serata che unisce il ballo alla solidarietà. Per i ragazzi, la possibilità di confrontarsi e di esibirsi su un palco prestigioso, quello del Teatro Giovanni da Udine. Tutto questo è l’Axis International Dance Festival che avrà luogo sabato 10 maggio 2014 alle ore 20.30. La rassegna, per la direzione artistica di Federica Comello e con il patrocinio della Regione Fvg, della Provincia di Udine e del Comune di Udine, è giunta all’ottava edizione e prevede al suo interno anche il 15° “Danzando sulle Note” – Incontro Regionale Giovani Danzatori” che permetterà ai ragazzi tra gli 8 e i 20 anni di mettere in pratica tutto quello che hanno imparato affrontando con impegno questa disciplina. Non solo, per i giovani ballerini (che provengono dalle scuole di Udine, San Vito al Tagliamento, Lignano Sabbiadoro, Gorizia e Trieste) sarà anche un’occasione importante per vedere all’opera i colleghi provenienti da realtà internazionali e grandi danzatori che di quest’arte hanno fatto una professione. Oltre alle nove scuole regionali, infatti, durante la serata si esibiranno le giovani allieve della Scuola dell’Opera di Bucarest e della scuola slovena M&N Dance Studio nonché il Gruppo Professione Danza, progetto formativo, diretto dalla stessa Comello, che fa incontrare periodicamente gli allievi di diverse scuole della regione con i migliori professionisti italiani e non. Ospite di tutto rilievo, la M&N Dance Company, formata da Nastja Bremec e Michal Rynia: la compagnia, nata in Slovenia nel 2009, ha partecipato ai festival di tutta Europa (tra cui Germania e Paesi Bassi) e a Udine presenterà un estratto dal suo ultimo spettacolo “Camera con vista”, ispirato alle coreografie fusion che creano un mix potente ed espressivo tra la tecnica modern e quella hip hop. Per chi ama la danza, quindi, la serata del 10 maggio è un appuntamento imperdibile per poter assistere all’esibizione di molteplici linguaggi e alle loro evoluzioni contemporanee. All’aspetto più artistico, si aggiunge poi l’intento benefico. Come da tradizione, infatti, sarà ospitata un’associazione di volontariato: quest’anno al teatro saranno presenti i volontari della CROT Varia Umanità Onlus che dal 2011 si dedica a iniziative di sostegno alla genitorialità e all’infanzia e promuove il progetto Misura Famiglia Fvg, una rete di informazione sulle iniziative a favore dei bimbi e dei loro genitori, diventata un vero e proprio punto di riferimento per le famiglie del Friuli Venezia Giulia. I biglietti sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Giovanni da Udine, dal martedì al sabato dalle 16 alle 20 (telefono 0432 248418) oppure on line su www.vivaticket.it e www.teatroudine.it.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
523