Telegram

18° St. Patrick’s Festival – lunedì 13 marzo a Tricesimo

fourth moon

L’appuntamento è alle 20.45 al Teatro “Garzoni” di Tricesimo con l’edizione 2017 del “Guinness Celtic Spring Caravan”, tour europeo che promuove le grandi novità musicali di questa musica; Tricesimo sarà l’unica data italiana.

Protagonisti saranno il fantastico duo armonica a bocca-fisarmonica dalle Isole britanniche formato da Will Pound ed Eddie Jay e il super-quartetto Fourth Moon, virtuosi strumentisti da Scozia, Italia, Austria e Francia.

Prevendite per il concerto, in collaborazione con Il Comune di Tricesimo, al 348-8138003 o [email protected]

L’inglese Pound è uno dei più bravi armonicisti giovani, dallo stile innovativo oltre i limiti dello strumento e dei generi. Tre volte nominato ai Grammy di BBC Radio 2 come musicista dell’anno, anche dai ‘colleghi’ è stato votato tale nel 2014. É famoso per gli arrangiamenti e gli assolo nelle varie formazioni in cui ha suonato. Per la BBC Radio2 è “un genio dell’armonica sotto ogni punto di vista”. Lo scozzese Jay è un vero maesttro della fisarmonica, un’orchestra nelle sue mani. Sa creare arrangiamenti per il musical, la classica (sua una versione originale di “Pierino e il Lupo”) e la canzone d’autore (grande un suo tributo a Edith Piaf eseguito in mezza Europa). Il duo crea un suono ed uno show unici, intendendosi al volo e forgiando un percorso verso nuovi suoni folk per armonica e fisarmonica come fossero un unico strumento.

Quasi nascosti per anni suonando per artisti famosi, i Fourth Moon finalmente arrivano e il tiro si alza davvero! Portano con sè una valigia di titoli individuali sui singoli strumenti ottenuti in vari paesi europei, oltre a collaborazioni illustri fra cui il grande piper galiziano Carlos Nunez. Ora, finalmente, sono ‘esplosi’ con tutta la loro bravura ed il primo disco del quartetto è in uscita proprio in questo periodo. Formazione strana nella composizione nell’ambito della musica celtica (solo uno è scozzese e non di origine), i quattro si sono incontrati per caso a Limerick. La formula vincente è stata attingere sia dalle proprie culture originali che dalla musica celtica, creando un brand originale e innovativo che solo loro hanno gli ingredienti per produrre. e che, come dice il loro piper, “non vediamo l’ora di condividere con il mondo”.

facebook
1.181