18enne di Roma si perde nei boschi sopra Valbruna

Si è chiuso alle 22.30 circa un intervento scattato alle 20 della stazione del Soccorso Alpino  di Cave del Predil assieme alla Guardia di Finanza e ai Vigili del Fuoco per cercare un diciottenne di Roma disperso nei boschi soprastanti la frazione di Valbruna.

In realtà il giovane si era in un primo tempo incamminato da solo per una passeggiata ma poi non riuscendo a capire più dove si trovava ha chiamato i genitori che nel frattempo erano andati a far la spesa. Il padre è riuscito a raggiungerlo ma la madre non vedendoli rientrare si è a sua volta avviata a cercarli. I soccorritori hanno raggiunto poi il padre (classe 1981) con il figlio e in un secondo tempo la madre (del 1971) che era qualche decina di metri di dislivello più in alto degli altri due senza saperlo. La famiglia è  stata ricongiunta e ricondotta a valle. Hanno preso parte alle operazioni una decina di tecnici del Soccorso Alpino.

614