PopSockets

Agricoltura: confermati aiuti a produzione prodotti agricoli

Trieste, 2 mar – È confermata anche per il 2018 la concessione
dei contributi in conto capitale per la realizzazione di piani di
ristrutturazione per l’intero comparto economico della produzione
dei prodotti agricoli. Sono escluse le aziende impegnate nella
sola trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli ad
eccezione di quelle dei settori cunicolo e lattiero caseario.

Lo ha stabilito la Giunta regionale con la delibera odierna nella
quale vengono confermati anche i criteri per l’attribuzione delle
priorità per la concessione dei contributi; tra questi hanno
particolare rilevanza l’appartenenza al comparto cunicolo o a
quello lattiero caseario, lo stato di difficoltà particolarmente
accentuato ed evidente.

La Regione, visto l’attuale situazione del mercato agroalimentare
che ha ancora specifiche situazioni di crisi e di emergenza in
alcuni i settori produttivi, ritiene importante confermare il
regime di aiuto per la realizzazione di piani di ristrutturazione
a favore delle piccole e medie imprese in difficoltà che
producono, trasformano e commercializzano prodotti agricoli.

I piani di ristrutturazione possono prevedere, in alternativa al
finanziamento agevolato, la concessione di un contributo in conto
capitale per il quale la Giunta regionale, attraverso una propria
deliberazione ne individua i settori di intervento e le priorità
per la concessione in conto capitale degli aiuti: un’ulteriore
opportunità che solo la Regione Friuli Venezia Giulia, in accordo
con la Commissione europea, mette a disposizione del comparto
agricolo.
ARC/LP/fc

Powered by WPeMatico

facebook
866