Annullato spettacolo delle Frecce Tricolori a Lignano Sabbiadoro

Il Comune di Lignano Sabbiadoro e L’Aeroclub Friulano, in accordo con la Prefettura di Udine, hanno deciso, a malincuore, che l’evento “W Lignano 2021” in programma il prossimo 25 Agosto verrà annullato. Ciò si rende necessario a causa di una recrudescenza della pandemia che impone un atteggiamento più prudente sull’organizzazione di eventi molto partecipati, che potrebbero favorire delle forme incontrollate di assembramento.

La macchina organizzativa è attiva da mesi per realizzare un evento importante e complesso, e gli organizzatori desiderano ringraziare gli Enti che in queste settimane si sono comunque adoperati garantendo la loro disponibilità affinché l’Airshow potesse venir confermato. Ci si riferisce in particolar modo alla Prefettura e alla Questura, alle Forze dell’Ordine, all’Aeroclub Italia, all’ENAC ed ENAV, ai Vigili del Fuoco e ai dipendenti del Comune di Lignano. Un particolare ringraziamento va rivolto all’Aeronautica Militare e alla Pattuglia Acrobatica Nazionale che aspettiamo a Lignano nel 2022, confidando in tempi migliori che potranno arrivare solo attraverso la collaborazione di tutti.

Il Sindaco della Città di Lignano Sabbiadoro, avv. Luca Fanotto: “Siamo veramente dispiaciuti nell’aver dovuto annullare questa importante manifestazione molto attesa nella nostra Città in occasione del 60° anniversario delle Frecce Tricolori, che da sempre hanno segnato un inscindibile legame con la nostra Località. Voglio semplicemente ricordare infatti, che il primo spettacolo della pattuglia acrobatica in una spiaggia si è tenuto a Lignano Sabbiadoro, che da sempre le frecce utilizzano nei mesi invernali la nostra spiaggia per l’effettuazione delle loro prove di sorvolo e che in occasione del 55° anniversario hanno presentato la nuova figura acrobatica “Scintilla Tricolore” a Lignano.

Ringrazio di cuore l’Aeroclub Friulano e tutte le autorità coinvolte per l’impegno e la professionalità dimostrata sino all’ultimo. Per le stesse motivazioni non saremo in grado di garantire nemmeno il tradizionale spettacolo pirotecnico di Ferragosto”.

1.628