Bearzi

Arrestata la banda delle rapine a Udine

furti
Si e’ conclusa nella notte del 28 dicembre, con l’arresto di due soggetti, un’intensa attivita’ dei carabinieri della compagnia di Udine finalizzata al contrasto delle rapine ai danni degli esercizi commerciali.

I servizi sviluppati nel senso, avviati gia’ da giorni in concomitanza con i recenti episodi delittuosi verificatisi nei supermercati e nei negozi della provincia, portavano alla localizzazione in zona Cussignacco di una fiat panda rubata alcuni giorni prima.

Ritenendo tale autovettura il veicolo potenzialmente utilizzato per i movimenti della banda, veniva cosi’ organizzato un appostamento che terminava nel tardo pomeriggio del 28 dicembre quando venivano bloccati due individui, dei quali L. M. classe ’95 immediatamente, e l’altro, L. M. classe ’73, che in un primo tempo si era dato alla fuga, a seguito delle serrate ricerche scattate in tutta la zona.

I due venivano infatti sorpresi nel momento in cui stavano per procedere al recupero della fiat panda e sono stati altresi’ trovati in possesso di guanti e passamontagna.

Considerata la limitrofa presenza di un supermercato, i militari hanno proceduto a perquisire i domicilii dei due soggetti che consentivano il recupero di materiale d’interesse alle indagini, tra cui una pistola scacciacani.

In ragione dei sopra riportati recentissimi gravi episodi delittuosi si allegano la foto dei soggetti in disamina per la pubblicazione, al fine di invitare le vittime dei reati in narrativa, che eventualmente li riconoscessero quali autori, a recarsi presso il più vicino comando arma per gli adempimenti del caso.

facebook
3.353