Telegram

La neve sul Friuli. Attesa per l’apertura delle piste

neve3

C’è già la neve sulle montagne friulane. E’ questa la bella notizia per tutti gli appassionati dell’inverno che aspettano l’apertura delle piste prevista per il 5 dicembre. Vediamo quali sono le novità che Promotur propone sulle principali piste del Friuli Venezia Giulia

Vi ricordiamo che su udine20 c’è la mappa del Friuli con le principali webcam: http://www.udine20.it/webcam-friuli/

  • SELLA NEVEA

– c’è la grande e più attesa novità: grazie ad una nuova pista e ad una nuova veloce funivia con due cabine da 100 posti ciascuna sarà possibile partire dai 1.845 metri della stazione Gilberti e, attraverso Conca Prevala, giungere ai 2.133 metri di Sella Golovec, a monte di Sella Prevala.
In questo modo, collegando Sella Nevea al demanio sloveno di Bovec, sarà possibile godere a 360 gradi delle emozioni offerte dal Monte Canin con l’opportunità di misurarsi lungo 30 chilometri di piste oltre che di divertirsi in nuovi esaltanti fuoripista.
Il demanio sciistico integrato sarà utilizzabile con ski-pass unico, acquistabile indifferentemente sia presso le casse del versante italiano sia presso quelle collocate sul lato sloveno, più velocemente raggiungibile dai residenti nelle province di Gorizia e Trieste

In PIANCAVALLO
– nuova ed estesa area interamente dedicata ad esaltanti strutture ed evoluzioni mozzafiato rivolte agli amanti di snowboard e freestyle
– Messa in servizio del Polifunzionale “PalaPredieri” destinato all’organizzazione di eventi al coperto

  • FORNI DI SOPRA

– Riassetto funzionale dell’Area Cimacuta, collocata sul versante del Davost

  • RAVASCLETTO-ZONCOLAN

– nuova pista di scorrimento che permetterà il collegamento tra la pista Lavet e la stazione intermedia della funivia Funifor, consentendo in questo modo il carosello sciabile nella parte alta del demanio di Ravascletto: partendo da Cuel Piciul sarà possibile raggiungere il monte Zoncolan in funivia, scendere lungo la pista Lavet e rientrare, poi, a Cuel Piciul grazie alla nuova pista. Quest’ultima, oltre ad ampliare le opportunità degli sciatori, risulterà decisiva nel caso in cui la pista Canalone (con partenza dalla stazione intermedia ed arrivo a valle) risultasse chiusa per ragioni operative
– Nuovi servizi casse alla stazione di valle della Funivia di Ravascletto

  • TARVISIO

– Adeguamento del tracciato della pista B nella parte alta per migliorarne la fruizione da parte dell’utenza
– Ampliamento della dotazioni di sicurezza da valanghe

Vi ricordiamo che su udine20 c’è la mappa del Friuli con le principali webcam: http://www.udine20.it/webcam-friuli/

neve2

neve1

SAPPADA

neve3

FORNI DI SOPRA

neve4

facebook

Lascia un commento

881