BLU INFINITO: la danza contemporanea dell’ex-Momix Anthony Heinl, a Gemona e Palmanova

– Doppio appuntamento con la danza nella programmazione del Circuito ERT. Una delle compagnie più apprezzate dal pubblico regionale, l’eVolution Dance Theater del coreografo americano Anthony Heinl, farà tappa venerdì 28 gennaio alle 21.00 al Teatro Sociale di Gemona del Friuli e sabato 29 gennaio alle 20.45 al Teatro Modena di Palmanova con Blu Infinito, spettacolo che debuttò proprio nel circuito regionale lo scorso giugno. A danzare sui due palchi ci saranno Antonella Abbate, Leonardo Tanfani, Carlotta Stassi, Matteo Crisafulli, Giulia Pino, Giovanni Santoro e la co-direttrice della compagnia, Nadessja Casavecchia. Blu Infinito, presentato in FVG grazie alla collaborazione con gli Artisti Associati di Walter Mramor, ritornerà anche in marzo, venerdì 11, a Cividale del Friuli.  

L’eVolution Dance Theater con Blu Infinito trasporta il pubblico in un mondo in cui non esistono limiti all’immaginazione. Giochi di laser e specchi, riflessi, rifrazioni, schermi chimici che reagiscono e catturano la luce, creano mondi in cui le ombre dei danzatori si muovono e comunicano. In questo spettacolo l’acqua scorre, danza e fluttua compiendo viaggi meravigliosi, scopre sentieri nascosti nel magico mondo della natura, per poi fluire nel Blu Infinito. Qui incontra creature fantastiche, animali acquatici e alghe marine. I coralli si accendono di luce quando i raggi del sole penetrano la superficie dell’acqua. I fondali marini s’illuminano di colori che sembrano dipinti dalla mano di un artista.

L’illuminazione futuristica contrasta l’oscurità che avvolge i performer; in un blu misterioso fluttuano luminescenti creature. Illusioni ottiche, effetti speciali, ombre colorate, performance antigravitazionali, strutture telescopiche e l’incredibile tecnologia del Light Wall, uno schermo interattivo sviluppato dal coreografo, sono gli elementi di questo connubio tra arte, scienza e tecnologia.

Anthony Heinl, dopo una lunga permanenza nei Momix come danzatore e anche al fianco di Moses Pendleton come coreografo, si è trasferito in Italia – il primo anno proprio in Friuli, a Sclaunicco di Lestizza – prima di fondare l’eVolution Dance Theater, compagnia diventata famosa in Italia e nel Mondo.

Maggiori informazioni e prevendite contattando il Punto IAT di Gemona (0432 981441) e il Teatro Modena di Palmanova (0432 924148). Info al sito www.ertfvg.it, prevendite anche online sul circuito Vivaticket.

841